•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 28 aprile, 2013

articolo scritto da:

Sondaggio Swg: volano SEL e M5S Crolla il PD

sondaggio swg, intenzioni di voto al 26/04.

Anche questa settimana Swg rilascia i risultati del sondaggio elettorale che analizza le intenzioni di voto degli Italiani.

[ad]Il sondaggio, realizzato tra il 22 e il 23 Aprile, conferma le tendenze di voto degli ultimi giorni. In linea generale, rispetto alla scorsa settimana la situazione  vede la coalizione di centro sinistra in caduta libera di consensi (secondo il sondaggo Swg otterrebbe questa settimana il 28,4%), affossata dal Partito Democratico che perde ben 5 punti in soli 7 giorni.

La situazione confusa del principale partito di sinistra, segnato dalle dimissioni del suo segretario Pierluigi Bersani, ha avuto inevitabili ripercussioni sul suo elettorato, che che è sceso dal 27% al 22% dei votanti totali.

La scorsa settimana, il PD si contendeva infatti con il PDL la posizione di primo partito rimanendo pochi centesimi di distacco, mentre questa settimana il PDL si attesta al 27% portando la coalizione di centro destra ad un pesante 34%, più di 5 punti sopra il centro sinistra.

sondaggio swg, intenzioni di voto al 26/04.

sondaggio swg, intenzioni di voto al 26/04.

Ma se il PD crolla, non si può dire lo stesso di tutti i partiti di centro sinistra: il partito guidato da Nichi Vendola SEL, seconda forza della coalizione che si è presentata alle elezioni guidata da Bersani, questa settimana vede infatti i prorpi consensi decisamente aumentati (5,3% dal 3,2% del 19 Aprile), mentre fino all’ultimo sondaggio Swg era rimasta sulla quota raccolta il 24 e 25 Febbraio scorsi. Ha evidentemente ripagato il distanziamento dal PD, con la votazione di Rodotà all’ultimo scrutinio per l’elezione del Presidente della Repubblica, e quindi l’inevitabile avvicinamento alle posizioni del M5S.

Anche il movimento di Grillo infatti guadagna terreno questa settimana, dopo il calo di consensi che lo aveva portato a scendere al 24% rilevato nel sondaggio Swg el 19/04. Questa settimana il M5S recupera quel 25,5% ottenuto alle elezioni politiche, rivelandosi, insieme a SEL e PDL, una delle forze che stanno guadagnando dal crollo del PD.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

6 comments
claudio dal canto
claudio dal canto

Oggi il primo maggio festa dei lavoratori. E'la prima volta che in 67 anni sento dire che oggi è la festa del lavoro che non c'è. Oggi abbiamo un governo,non so se è il migliore che potevamo aspettarci,ma ha dimostrato di volere abbassare i toni,per il bene di tutti smettiamola di fare i tifosi di parte,il buono e il male non ha solo una casa. Cerchiamo di abbassare i toni,i giornali di cercare la dichiatrazione ad effetto ,incomiciamo a costruire insieme,evitiamo l'odio di classe,cerchiamo il meglio e oscuriamo il male. Puntiamo i riflettori sul buono e oscuriamo il negativo,. Nella famiglia ,che è il primo nucleo della società,se c'è un buon esempio si crescano figli bravi. L'Italia e gli italiani sono una grande realtà,se ci fermiamo con l'odio, cominciamo a pensare positivo,saremo i primi come lo siamo sempre stati nella storia. Non pensiamo che sia qualcun altro a risolvere il problema,se hai un problema pensiamo a risolverlo da soli

Annamaria Guidi
Annamaria Guidi

Ho votato PD e lo voterò ancora perchè il PD è un progetto a cui non rinuncio. Nei sondaggi dovreste togliere la sigla PDL e sostituirla con Berlusconi. Continuiamo a parlare dello sfascio del PD senza ricordarci che il PDL si è sfasciato da oltre 1 anno e ha dovuto richiamare quello che io chiamo il pifferaio magico venditore di fumo.:io preferisco i partiti che si disfano a causa di dispute democratiche che ai partiti privati che pretendono di esistere solo perché guidati da un padrone.

sergio
sergio

Esagerati! vola SEL, ma dove?? un volo rasoterra semmai! se arrivare al 5% significa volare, allora il PDL è tra le stelle! M5S al 25% non mi sembra abbia guadagnato consensi. Gli italiani sono un branco di idioti e questi dati rispecchiano la realtà da sempre, non cambia nulla, siamo in un paese morto più che antico, dove la gente se è intelligente non resta ma scappa.

Giulio
Giulio

Ma quale motivo democratico, c'è una disorganizzazione da far paura e gente con interessi dietro che ne approfitta all'interno del partito stesso. Basta con i piagnistei di sta sinistra che il giorno in cui mi spiegherà che ha fatto di buono ne sarò grato!

guido
guido

NO! Questo PD che governa non è quello che hai votato! Quelli parlavano di "no governissimo" e questi PD l'hanno fatto! Questo PD ha in pancia ben 101 traditori (che avevano approvato la candidatura Prodi per alzata di mano!) senza individuarli per l'espulsione e questo autorizza chiunque altro pidino a votare contro quando non è d'accordo. Il PD non esiste più come partito. Esiste ancora perché i parlamentari vogliono la poltrona sotto il deretano e basta!

Giulio
Giulio

SEL è aumentato del 60% rispetto alle elezioni, e se M5S tiene significa che gli elettori del PD ulteriormente delusi (perché già molti sono nel M5S) ora non voterebbero o voterebbero SEL, il M5S per il momento non riesce a pescare ancora dal PD, ma quest'ultimo perde lo stesso. Chi ci guadagna è Berlusconi. Ora immagino che si dia la colpa al M5S perché fa comodo ma la realtà è ben evidente, gli Italiani sono conservatori e schiavi di Silvio e la sinistra è totalmente incapace di fare scelte adeguate. Il 25% di Grillo e il fatto che continui a mantenerlo nonostante gli esaltati attacchi mediatici è un miracolo. Immaginate la si dicesse tutta la verità in TV...