•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 5 dicembre, 2013

articolo scritto da:

Napolitano: “Questo Parlamento e’ legittimo” Riforma Porcellum, scontro Camera-Senato

legge di stabilita camera

Napolitano: “Questo Parlamento e’ legittimo”. Riforma Porcellum, scontro Camera-Senato

La bocciatura del Porcellum da parte della Consulta domina ancora il dibattito politico. Si registra l’intervento di Giorgio Napolitano, che parla della riforma del Porcellum come di “un imperativo” cui le forze politiche non possono sottrarsi; allo stesso tempo, però, i partiti dovrebbero “ribadire il già sancito, dal 1993, superamento del sistema proporzionale“, allontanandosi di fatto dal sistema elettorale che sembra essere stato disegnato dalla Corte costituzionale.

Se il Capo dello Stato sottolinea che la decisione di ieri “non può aver stupito o colto di sorpresa chiunque abbia ricordo delle numerose occasioni in cui sono intervenuto per sollecitare fortemente il Parlamento ad intervenire”, secondo lui al superamento del Porcellum e del sistema proporzionale dovrebbero accompagnarsi modifiche costituzionali come la riduzione del numero dei parlamentari e la modifica del bicameralismo perfetto.

giorgio napolitano

E a chi mette in dubbio la legittimità delle Camere a operare, Napolitano ricorda che la nota diffusa ieri dice espressamente che il Parlamento “può ben approvare una riforma della legge elettorale, quindi è la Corte stessa che non mette in dubbio che c’è continuità nella legittimità del Parlamento“. Occorre solo impegnarsi per arrivare finalmente alla riforma elettorale.

Scontro tra Camere – Nello stesso giorno del monito di Napolitano, però, la Camera chiede – attraverso la conferenza dei capigruppo – che la discussione sulla riforma della legge elettorale lasci Palazzo Madama (dove di fatto è bloccata) e approdi a Montecitorio. Al Senato, però, proprio ieri la commissione Affari Costituzionali ha preso decisioni in merito e il procedimento non sembra cambiare di posto. “La legge elettorale è e resta al Senato e Grasso non potrà cederla alla Camera contro il parere della commissione” ha precisato risoluto il vicepresidente Roberto Calderoli.

roberto calderoli

Sparano a zero contro l’eventualità del cambio di Camera anche i senatori del Nuovo centrodestra, per bocca del loro capogruppo, Maurizio Sacconi: “Il presidente Grasso è avvertito, se dovesse piegare i propri comportamenti alle pretese di partito o di frazioni di partito verrebbe meno al suo ruolo istituzionale e le reazioni sarebbero proporzionate a un comportamento così grave”.

Lite M5S-Boldrini – Non si ferma intanto la protesta dei parlamentari 5 Stelle che, dopo la notizia della Consulta di ieri, hanno bollato come “illegittimi” sia Parlamento che esecutivo. Ieri l’occupazione dei banchi del governo, stamani l’abbandono dell’Aula. Stavolta a far scoppiare la miccia è stata una discussione che regola il calendario del lavori. Il M5S aveva chiesto di sospendere subito la seduta al fine di convocare una conferenza dei capigruppo in cui calendarizzare la riforma della legge elettorale.

luigi di maio

La richiesta sarebbe stata però respinta dalla presidenza della Camera, così i 5 Stelle hanno abbandonato l’Aula. “Abbiamo appena lasciato l’Aula di Montecitorio – spiega il vice presidente della Camera, Luigi Di Maio – finché non si calendarizza il Mattarellum, ovvero finché non si convoca la capigruppo”. Stamattina – scrive Di Maio sul suo profilo Facebook – è stata chiesta in Aula dal M5S la calendarizzazione immediata della legge elettorale Mattarellum. Abbiamo chiesto una conferenza dei capigruppo per inserirla con urgenza nei lavori d’Aula. L’ultima legge Costituzionale prima dell’era del Porcellum. La risposta è stata picche”.

A loro ha risposto immediatamente la presidente della Camera Laura Boldrini: “L’affermazione di aver negato al Movimento 5 Stelle la convocazione di una capigruppo urgente è falsa”. Inoltre “sta al governo valutare se sussiste l’urgenza per invertire l’ordine dei lavori” e la scelta assunta in tal senso “non è sindacabile dalla presidenza”. Per la presidente nessuno ha parlato di calendarizzazione, ma di discussione articolata e lei avrebbe consigliato il capogruppo presidente Villarosa “di consigliare gli altri gruppi, ma la mia è stata tradotta come una negazione, chissà perché”. La conferenza dei capigruppo però è stata convocata, con l’esito di cui si è detto prima.

laura boldrini audizione commissione schiavone

Gli stessi deputati M5S hanno chiesto in apertura di seduta – intervenendo uno dopo l’altro – di mettere a verbale per ciascuno l’occupazione dei banchi del governo (anche se il regolamento prevede una sanzione a carico di chi effettivamente ha compiuto il gesto). Sanzioni sono state chieste anche dai deputati Ettore Rosato (Pd) e Adriana Galgano (Sc) per le offese che sarebbero state rivolte alla presidenza.

Si riscopre poi avversario del Porcellum Beppe Grillo, che sul blog lo bolla come “legge truffa incostituzionale”, cogliendo però l’occasione di dire che il Governo Letta “non ha fatto nulla in questi mesi per sostenere la posizione emersa ieri dalla Consulta”. A detta di Grillo, dal 17 luglio il M5S chiede l’abolizione della legge elettorale senza avere la risposta che è invece arrivata ieri dalla Corte. “Letta non può più far finta di nulla, deve agire di conseguenza dicendo come la pensa e schierare il Governo nettamente. Da che parte sta il governo Letta? Con lo Stato di diritto o con la partitocrazia?”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

37 Commenti

  1. Alessio Bragadini ha scritto:

    Ma poi tornano?

  2. Luigi Di Maio ha scritto:

    Se la legge elettorale è incostituzionale lo è anche il governo.

  3. Camilla Santoro ha scritto:

    il M5S ha fatto bene….è ora di finirla dell’IPOCRISIA di quei Poitici che nelle INTERVISTE dicono di non volere il Porcellum e poi fanno di tutto per rimandare la discussione..e il M5S ha ragione da vendere …e la Boldrini mi ha delusa, ho visto lo scontro con ilM5S….ho anch’io la sensazione che ci sia prevenzione verso il M5S, che invece si batte perchè la legge e le REGOLE siano rispettate e quando CONTESTA , lo fa senza violenza….

  4. Giuseppe Serra ha scritto:

    Ammesso non si perdano.

  5. Mauro Agus ha scritto:

    anche la conferenza dei capigruppo è illegittima… 🙂

  6. Armando De Giovanni ha scritto:

    Giustissimo ! Mi auguro che restino fuori per sempre e che conseguentemente tutti i ladri vadano a casa …..

  7. Fernando Bianchi ha scritto:

    Boldrini inutile boiarda di stato…..costosa

  8. Fabio Todisco ha scritto:

    stavolta a ragione…………

  9. Ugo Bruschi ha scritto:

    Rivoglio il porcellum, perché del porcellum nn si butta già niente!…. 🙂 ma come cxx@@ siamo messi!… L’inciviltà il 9 si ferma per guerra all’incivile’zzz va beh!…

  10. Roberto Giardina ha scritto:

    Patatrac…

  11. Stefano Sbardella ha scritto:

    La differenza se ci sono o non ci sono è veramente poca. Magari c’è più silenzio.

  12. Francesco Santarsiere ha scritto:

    Dopo che hanno abbandonato la camera, è stata concessa loro la conferenza dei capigruppo… Ora io mi chiedo, ma è proprio necessario arrivare a tanto? Ma che ci perdeva la Boldrini a concedere questa conferenza?
    Si sarebbe risolto tutto in poco tempo, senza farci assistere a questa sceneggiata dell’uscita dall’aula…

  13. Maurizio Abbati ha scritto:

    molto bene, ed ora che vadano in toilette, che è meglio.

  14. Paola Butera ha scritto:

    e il presidente della repubblica che ovviamente ha dichiarato il contrario poco fa..

  15. Francesco E Basta ha scritto:

    anche dopo la sentenza sulla incostituzionalità della legge elettorale, non vedo da parte di nessuno a parte il m5s, la voglia di cambiare la legge!! non c’è fretta!!!

  16. Luigi Di Maio ha scritto:

    Magari, senza il m5s in aula, vi possono prendere meglio per i fondelli, come hanno fatto da 20 anni a questa parte

  17. Francesco E Basta ha scritto:

    te lo dico io il perchè!! oggi è giovedi ed i nostri parlamentari grandi scansafatiche tutta la settimana, avevano voglia di anticipare il week-end perchè stanchi di non far nulla tutta la settimana.. invece il m5s da veri caga cazzo, non volevano perder tempo.. dato che son passati 8 anni, volevano calendarizzare subito la conferenza dei capigruppo.

  18. Francesco E Basta ha scritto:

    ogni insulto nei tuoi confronti sarebbe come sparare sulla crocerossa… l’italia va male proprio perchè c’è tanta gente che la pensa come te!! scommetto che ti piace prenderla nel culo? a me no.. e per colpa dei coglioni come te che difendono il marcio di questo paese me la prendo nel culo anche io!!siamo 20 anni governati dal peggio del peggio..ma per una parte di questa merda di gente sembra che in italia non ci siano problemi!! forse non avete ben chiara che brutta piega sta prendendo questo paese!!

  19. Stefano Sbardella ha scritto:

    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH Ho fatto un bello shot della pagina. La polizia postale sarà lieta di ricevere la mia denuncia nei tuoi confronti. Che il paese abbia preso una brutta piega è chiaro, visto che sono stato insultato da uno che manco conosco (peraltro nascosto dietro una tastiera, complimenti per il coraggio) solo per avere espresso una opinione. Fa niente, tanto mi pagherai i danni. AHAHAHAHAHAHAH

  20. Biagio Di Isernia ha scritto:

    Sbardella non stai bene con la testa. Ora ti insulto pure io! Denuncia pure me

  21. Sergio Ciaramita ha scritto:

    Dove sono andati….sul tetto?

  22. Eschimo Quaranta ha scritto:

    Francesco e basta, ma grillo non era quello che voleva andare a votare subito con il “maiale??? Non era quello che diceva: ogni testa un voto, non sapendo che per fare ciò serve il proporzionale puro? Oggi vorrebbe il vecchio ” mattarellum”. Ma che si decidesse ad andare fuori dalle balle….

  23. Rainaldo Rey Feroldi ha scritto:

    chi c’è al governo ????? vorrei vedere se diceva cose contro , chi ha messo il PD&L al governo , non sono andati da soli ma …….

  24. Nicola Berardi ha scritto:

    Quando la Corte Costituzionale dichiara illegittima la legge elettorale è una “grande Corte!”; quando dichiara che il Parlamento può legittimamente operare “è uno scandalo!”.

  25. Luigi Di Maio ha scritto:

    Che senso ha dichiarare che una legge è incostituzionale per poi lasciare che il “frutto” dell’incostituzionalità continui ad esistere?

  26. Federico Bresolin ha scritto:

    Però la Boldrini quando fu brunetta a chiedere la sospensione dei lavori per far riunire quelli del pdl visto che B. Era stato condannato non ha fatto tante storie A stoppare i lavori. Fossi stato i 5 stelle avrei fatto un macello altro che abbandona la camera!

  27. Guido Fawkes ha scritto:

    Mi auguro di sì. Anche per te.

  28. Beppe Roca ha scritto:

    Meno male che la mqggioranza relativa e del pd. Non oso immaginare se fosse stata del pdl come li avrebbero chiamati i giudici della corte……..

  29. Guido Fawkes ha scritto:

    Eschimo: stai dicendo fesserie. Informati meglio.

  30. Guido Zaccaro ha scritto:

    Loogico che il sig.Napolitano (record mondiale…da oltre 50 anni in parlamento…e comunque vada…ha un futuro da senatore a vita…N.B…il senatore fino a vita durante esiste solo in italia)….difenda a “spada tratta”…l’attuale governo….scongiurando qualsiasi “insidia”…di nuove elezioni…quali voci del popolo….

  31. Luigi Di Maio ha scritto:

    Echiamio, si vede che il M5S non lo segui altrimenti sapresti che il m7s già nel 2007 ha presentato una legge di iniziativa popolare per modificare il porcellum. La proposta di legge è stata accantonata senza essere nemmeno discussa in parlamento.
    Quello che diceva Grillo era tutt’altra cosa. Visto che la legge elettorale non la modificheranno MAI, che si vada alle elezioni anche con l’attuale legge elettorale, purchè questo governo vada A CASA. E’ ben diverso da quello che si è detto in TV a cui voi avete abboccato!

  32. Arena Francesco ha scritto:

    sbardella e quaranta andatevene AFFANCULO

  33. Antonio De Monte ha scritto:

    Ma se prima vi siete attaccati al porcellum, poverini adesso siete sbandati e impazienti di attaccarvi a qualcos’altro purchessia.

  34. Gianluca-Grifaccio Corbucci ha scritto:

    I grillini si stanno grattando le palle con i nostri soldi, sparano cazzate a livello industriale

  35. GaspareSupremo ha scritto:

    Il Grande
    INCIUCIATORE della Repubblica di Francischiello . . . dà come sempre la Sua
    versione” DI. . PARTE ” modificando e per tutto contrario il responso
    emesso della Corte Costituzionale alterandone con vizio di parere il concetto d’Incostituzionalità
    espresso ! Non poteva essere altrimenti . . ( l’ analisi di Re Giorgio )
    considerando che se così non fosse stata, è più che consapevole che dovrebbe
    fare Harakiri e in tutta fretta farsi la valigia ! Quindi . . , oltre a non essere
    rispettoso nei riguardi della Consulta massimo Organo della Repubblica e della
    Pseudo-Democrazia , è in pieno conflitto di interesse , considerato che è stato nominato da una maggioranza
    Bulgara, scegliendosi anche il Premier Bulgaro !

  36. Lamberto Giusti ha scritto:

    Come dire diversamente, dal momento che con un Parlamento illegittimo per sentenza dei giudici anche il Presidente eletto da quel Parlamento sarebbe illegittimo? Napo, difendendo il Parlamento difende anche sé stesso…

Lascia un commento