Sel verso il Governo Renzi, Vendola “Se cambia lo schema si può ragionare”

Pubblicato il 12 Febbraio 2014 alle 10:38 Autore: Redazione
sel verso il governo renzi

Sel verso il Governo Renzi, Vendola “Se cambia lo schema si può ragionare”

Cosa cambia, si chiedono gli scettici, in caso di staffetta tra Letta e Renzi? Possibile risposta: la composizione di Governo. Una delle novità potrebbe essere rappresentata dall’ingresso nell’esecutivo di Sinistra Ecologia e Libertà, forza politica che oggi si ‘oppone’ al Governo Letta.

Il leader di Sel e governatore della Regione Puglia, Nichi Vendola, sarebbe disponibile a dare un sostegno a Matteo Renzi, ma solo se il segretario del Pd mostrerà di voler muoversi in un quadro diverso.  Vendola in alcune interviste pubblicate da due quotidiani risponde: “Se cambia lo schema, si può ragionare. Ma se lo schema resta quello del governo Letta, non esiste. Sono pronto con Sel a costruire un campo democratico, ma ciò non può essere un auspicio o una prigione, bensì una ricerca da fare insieme”.

sel verso il governo renzi se si cambia schema

Il leader di Sel parlando a Repubblica evidenzia come il punto di partenza debba essere “l’elemento che abbiamo condiviso in questi mesi, e cioè l’unanime contrarietà al governo Letta”. Incalzato se ciò significa l’esclusione di Ncd da un nuovo governo, Vendola ribatte: “Ma scusi, lei pensa che io possa andare al governo con Giovanardi?”. Vendola chiede “una svolta sociale e sui diritti”, se, aggiunge, “si andasse in questa direzione, immaginando di ricercare in Parlamento le forze per un governo di cambiamento in maniera trasparente, ci saremmo e con entusiasmo», ma «purtroppo anche questa a me pare una simulazione, una sorta di realtà virtuale”.

Redazione




L'autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico. Questo profilo contiene articoli "corali", scritti dalla nostra redazione, oppure prodotti da giornalisti ed esperti ospiti sulle pagine del Termometro.
    Tutti gli articoli di Redazione →