•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 12 maggio, 2014

articolo scritto da:

Grillo imita Berlusconi “Schulz kapò anzi krapò”

Ieri Martin Schulz, in un’intervista al Corriere della Sera, aveva paragonato Grillo a Stalin e Chavez. Parole forti che non hanno lasciato indifferente il comico genovese. E così nella tarda serata di domenica  ecco arrivare la risposta del leader dei Cinque Stelle. “Martin Schulz – scrive il comico – ormai sta facendo campagna elettorale permanente in Italia per il Pd”. “Ieri a Firenze, nella patria dell’Ebetino, ha rilasciato una lunga intervista a Aldo Cazzullo, detto doppia lingua felpata, nella quale ha paragonato Grillo a Stalin. Schulz dovrebbe ricordarsi che l’accordo con Stalin lo fece la Germania di Hitler con il patto Molotov-Ribbentropche precipitò il mondo nella seconda guerra mondiale”.

martin schulz

Grillo attacca ancora Schulz, colpevole di aver insultato “con il suo linguaggio” milioni di italiani che hanno votato il M5s. E per la prima volta il capo dei pentastellati si trova d’accordo con Berlusconi. Silvio  “non aveva tutti i torti a chiamarlo kapò anche se assomiglia di più a un krapò, nel senso di crapùn, crapa dura con il chiodo sull’elmetto, che non tiene vergogna a sparare cazzate”. “Il krapò Schulz – continua Beppe – ha detto che Grillo è soltanto vento. In parte è vero. Il M5S è un vento del sud che sta per arrivare a Bruxelles. Il krapò si tenga forte. Potrebbe essere un uragano”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: