•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 14 maggio, 2014

articolo scritto da:

1996, Renzi imita Berlusconi in una recita parrocchiale

“Qui a Rignano abbiamo quei baffetti stalinisti del sindaco che ci fanno schifo”, Matteo Renzi, 1° giugno 1996. Clamoroso e divertente lo scoop di Striscia la Notizia che ieri sera ha mandato in onda un vecchio filmato che ritrae l’allora ventunenne Presidente del Consiglio alle prese con una recita parrocchiale nella sala teatrale di Rignano sull’Arno, pariodia del Maurizio Costanzo Show.

Indovinate qual era il personaggio interpretato dal giovane Matteo… proprio lui, Silvio Berlusconi. Giacca e cravatta, impomatato e con un paio di improbabili occhiali, il giovanissimo Renzi (allora militante dei comitati Prodi e del Ppi) snocciola il classico repertorio del leader di Forza Italia: dal celebrrimo “mi consenta” al “creiamo un nuovo miracolo economico”, finendo con il più classico “forza Rignano”. Infine non poteva mancare il siparietto canoro, durante il quale il futuro premier intona una rivisitazione de “Il ragazzo della via Gluck” di Adriano Celentano.

https://www.youtube.com/watch?v=ifhAgkjtpKg#t=147

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: