Sondaggi SWG, immigrazione: associazione ‘record’ tra migranti e criminalità

Pubblicato il 14 Luglio 2017 alle 12:30 Autore: Alessandro Faggiano
sondaggi politici immigrazione 5A

Sondaggi SWG, immigrazione: associazione ‘record’ tra migranti e criminalità

Continua l’analisi del lungo dossier di SWG sull’immigrazione. Abbiamo già analizzato, in un altro articolo, la posizione dei segmenti elettorali sulle pratiche legate ai flussi migratori. Accogliere? Respingere? Rimpatriare immediatamente? Le risposte offerte mostrano un chiaro dominio delle opzioni conservatrici. In questo articolo, si parla della percezione della relazione tra immigrati e criminalità. La connotazione negativa dell’altro (concepito in termini relazionali) è praticamente imprescindibile ai fini dell’elaborazione di una divisione della società in due campi antagonici. La demonizzazione dell’altro è un passo obbligato per poter formare una forte identità, che si costruisce sempre in contrapposizione a ciò che non si è.

Sondaggi SWG: il 43% afferma che gli immigrati portano solo criminalità

L’istituto demoscopico propone la seguente affermazione;

Gli immigrati portano solo criminalità.

SWG chiede di opinare sulla veridicità dell’affermazione. Nel complesso, coloro che sono molto o abbastanza d’accordo sono il 43% del campione. Una percentuale decisamente alta che raggiunge il suo massimo storico. Secondo la grafica proposta da SWG (che parte dall’anno 2000), non si è mai rilevata una percezione così diffusa della relazione tra immigrati e criminalità. Tra 2009 e 2017, questo valore è aumentato di 8 punti percentuali (passando dal 35 al 43).

sondaggi politici immigrazione 5A

Sondaggi SWG: Per oltre 8 leghisti su 10, immigrazione significa criminalità

Passando all’analisi del risultato per segmento elettorale, si evidenziano enormi differenze. Ancora una volta, sono leghisti e ‘dem’ a rappresentare gli opposti. Addirittura l’84% dei leghisti si ritrova nell’affermazione posta da SWG (che relaziona immigrazione e criminalità). Anche la maggioranza dei forzisti (il 58%) considera reale, concreta, questa relazione.

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali

Poi, pentastellati e indecisi sono tendenzialmente in disaccordo con la relazione tra immigrazione e criminalità. Entrambi i segmenti confutano questa teoria, con un 56% di contrari. L’elettorato ‘dem’, invece, è decisamente contrario ad associare univocamente l’immigrazione con la criminalità. Solo il 21% dell’elettorato PD si decanta a favore dell’affermazione posta da SWG. Nel complesso, quindi, nonostante ci sia stato un incremento generalizzato della percezione di questa correlazione, la maggioranza continua a confutarla.sondaggi politici immigrazione 5A

L'autore: Alessandro Faggiano

Caporedattore di Termometro Sportivo e Termometro Quotidiano. Analista politico e politologo. Laureato in Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Salerno e con un master in analisi politica conseguito presso l'Universidad Complutense de Madrid (UCM).
Tutti gli articoli di Alessandro Faggiano →