•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 10 agosto, 2017

articolo scritto da:

Sondaggi politici Ixè: aumenta la percezione della ripresa economica

sondaggi, ripresa economia, dati economia

Sondaggi politici Ixè: aumenta la percezione della ripresa economica

L’ultimo sondaggio di Ixè per Agorà (programma di approfondimento politico di Rai 3) ci ha mostrato la staticità dei flussi elettorali, e il calo inesorabile di fiducia nei leader di partito. Oltre a questi elementi – visti in prospettiva attraverso l’andamento settimanale – risaltano anche alcuni temi particolarmente caldi, che infiammano l’opinione pubblica.

Qui ci occupiamo della visione della ripresa economica. Il tema è di massima centralità, in quanto la percezione sull’economia incide sulla propensione al consumo o al risparmio dell’individuo. Quanta più fiducia s ha nel futuro, tanto maggiore sarà – tendenzialmente – la propensione al consumo. Ovvero, si preferisce spendere di più e risparmiare di meno, nell’ottica di un futuro miglioramento economico.

Sondaggi politici Ixè: 7 su 10 non vedono segni di ripresa, ma la tendenza è positiva

Stando all’ultima rilevazione disponibile di Ixè – datata 4 agosto – gli individui che non vedono i segni della ripresa economica rimangono una larghissima maggioranza. Allo stato attuale, è il 71%, contro il 28% di coloro che sì la notano, la percepiscono. Tuttavia, nonostante il grande gap tra i due valori, la differenza si è assottigliato sempre più.ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali, media sondaggiIl record negativo di questa serie si è toccato il 9 giugno. In quel caso, appena il 20% vedeva i segni della ripresa economica, a fronte di un 78% che la negava. Quasi due mesi fa, la differenza tra l’uno e l’altro valore toccava il 58%. adesso, la differenza è al 43%. Siamo ancora molto lontani dall’ottimismo generalizzato, ma la tendenza lascia comunque ben sperare.sondaggi politici ripresa economicaMetodologia di rilevazione: sondaggio CATI-CAMI su un campione casuale probabilistico stratificato di 1.000 soggetti maggiorenni (su 9.018 contatti complessivi), di età superiore ai 18 anni. Tutti i parametri sono uniformati ai più recenti dati forniti dall’ISTAT. I dati sono stati ponderati al fine di garantire la rappresentatività rispetto ai parametri di sesso, età e macro area di residenza. Margine d’errore massimo: ± 3,1 %

 

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: