Sondaggi elettorali Euromedia: centrodestra supera per la prima volta quota 40%

Pubblicato il 22 Dicembre 2017 alle 08:52 Autore: Andrea Turco
sondaggi elettorali, pensioni notizie precoci, sondaggi elettorali sondaggi elettorali primarie centrodestra-meloni

Sondaggi elettorali Euromedia: centrodestra supera per la prima volta quota 40%

Era nell’aria ormai da settimane. Il centrodestra supera di poco la fatidica soglia del 40%. A dirlo è l’ultimo sondaggio Euromedia Research condotto per la trasmissione di Raiuno, Porta a Porta. Il risultato indicato dal duo Silvio Berlusconi e Renato Brunetta è stato raggiunto. Ora la vera sfida sarà mantenerlo. O addirittura incrementarlo. Martedì è nata la quarta gamba del centrodestra “Noi con l’Italia”, che raccoglie i vari Lupi, Quagliariello, Tosi e Fitto. Con molta probabilità ne nascerà una quinta, con lo scudo crociato, di cui faranno parte Cesa e Rotondi. Se Stefano Parisi non sarà della partita, ecco dunque che ci sarà anche una sesta colonna con Energie per l’Italia. Insomma, spazio per allargarsi ce ne è in abbondanza. Bisogna vedere cosa faranno gli avversari. Che in questo momento, è bene dirlo, non se la stanno passando tanto bene.

Il centrosinistra formato da Partito Democratico (al 23,5%), quel che resta di Alternativa Popolare, Insieme, e Più Europa di Emma Bonino, raggranella il 26,5%. Poco più del Movimento 5 Stelle con il 26,3%. Nemmeno un’alleanza, ritenuta da tutti impossibile prima del voto, tra Pd e la sinistra di Liberi e Uguali (al 6,4%) potrebbe impensierire questo centrodestra. E al Nazareno non possono nemmeno difendersi spiegando il calo con gli attacchi sul caso banche. Il 53,1% degli italiani infatti afferma che la vicenda banche non influisce sulla propria intenzione di voto.

Sondaggi elettorali Euromedia Research: nota metodologica

Data 19/12/2017. Campione casuale nazionale rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne secondo genere, età, livello di scolarità, area geografica di
residenza, dimensione del comune di residenza. (800 interviste): 800 intervistati (interviste valide) – numero dei non rispondenti/rifiuti all’intervista: 1.347 – totale contatti effettuati: 2.147. Il margine di errore relativo ai risultati del sondaggio (livello di rappresentatività del campione del 95%) è +/- 3.5% per i valori percentuali relativi al totale degli intervistati (800 casi). Interviste telefoniche – metodologia C.A.T.I.-C.A.M.I.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →