• 28
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 23 gennaio, 2018

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali Izi: nel Lazio gli elettori di centrodestra preferiscono Pirozzi a Gasparri

sondaggi elettorali izi

Sondaggi elettorali Izi: nel Lazio gli elettori di centrodestra preferiscono Pirozzi a Gasparri

Se sul piano nazionale e in Lombardia il centrodestra ha trovato una quadra, nel Lazio la situazione è ancora in alto mare. Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia faticano a trovare un nome che piaccia a tutti. I papabili sono sempre i soliti: Maurizio Gasparri e Sergio Pirozzi. Mentre il primo non ha ancora dato il suo benestare, il secondo si è già candidato senza aspettare il placet di Salvini, Berlusconi e Meloni. La leader di FdI non vede di buon occhio il sindaco di Amatrice e spinge per candidare Fabio Rampelli, capogruppo del suo partito alla Camera.

Berlusconi e Salvini però si mostrano scettici. Vogliono consultare i sondaggi prima di prendere una decisione definitiva. E valutare la forza di ogni singolo candidato. Pirozzi è, al momento, quello che dà maggiori garanzie. Un sondaggio Izi pubblicato su Repubblica e datato 12 gennaio, dà il sindaco di Amatrice al 23% in terza posizione dietro Zingaretti al 35% e la Lombardi al 28%. Gasparri è invece quarto al 12% con Antonini di Casa Pound al 2%. La forza di Pirozzi è spiegata da un altro dato. Secondo il sondaggio, il 63,5% degli elettori di Gasparri voterebbe il primo cittadino del paese colpito dal terremoto. Segno che Pirozzi piace anche all’elettorato moderato di Forza Italia.

Come dicevamo all’inizio, l’unico ostacolo alla convergenza del centrodestra su Pirozzi, è rappresentato da Meloni. Rampelli, in un intervento a Radio Radio, ha detto di essere sicuro che una decisione arriverà a breve (entro questa settimana vanno presentate le candidature nel Lazio). E la scelta cadrà sul suo nome.

Pirozzi non si arrende e in un’intervista a Radio Cusano Campus promette battaglia: “Meloni chiede un mio passo indietro? Nessuno può obbligarmi a farlo, a meno che non c’è una legge nuova che è una legge divina”.

Sondaggi elettorali Izi: nota metodologica

Data o periodo in cui è stato realizzato il sondaggio: dal 10 al 12 gennaio 2018. Campionamento stratificato per sesso e classi d’età. Ponderazione vincolata per sesso, classi d’età, voto espresso alle ultime elezioni regionali, provincia di residenza. Totale contatti: 3.281 Totale interviste: 1.012 Totale rifiuti: 2.269. Rappresentativo della popolazione dell’elettorato residente nella Regione Lazio in età di voto, per genere, ed età. Margine di errore (livello di confidenza del 95%): + o – 3%. Metodologia raccolta informazioni: Interviste telefoniche con metodologia CATI e CAWI con questionario strutturato.

 

 

PAGINA SPECIALE SULLE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOKTWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Sondaggio

Sondaggio su Saviano

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: