•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 27 febbraio, 2018

articolo scritto da:

Scuole chiuse per maltempo: ritorno dopo le elezioni politiche, ecco dove

Scuole chiuse per maltempo ritorno dopo le elezioni politiche, ecco dove

Scuole chiuse per maltempo: ritorno dopo le elezioni politiche, ecco dove

Il maltempo sta interessando quasi tutta l’Italia condizionando in questa fase l’andamento dell’attività scolastica. In molti comuni italiani l’inizio della settimana è coinciso con la necessità di chiudere le scuole. Il tutto a pochi giorni da un altro evento che riguarderà le sedi scolastiche. Infatti il 4 marzo si terranno le elezioni politiche in concomitanza delle quali le scuole resteranno chiuse nei giorni sabato 3 marzo, lunedì 5 e martedì 6 marzo 2018. Per riaprire mercoledì 7 marzo.

Scuole chiuse, validità anno scolastico 200 giorni

In questi giorni c’è chi spera che il protrarsi delle condizioni meteorologiche avverse possa contribuire ad una lunga interruzione delle attività didattiche. Ci sono molti comuni dove i sindaci hanno disposto la chiusura delle scuole per i primi due giorni della settimana. In caso di persistente maltempo basterebbero altri tre giorni di chiusura per avere quasi dieci giorni senza scuola. Ricordiamo che esiste un termine che stabilisce la regolarità dell’anno scolastico fissato a 200 giorni. Nei quali però non rientrano i casi di chiusura disposti al verificarsi di eventi prevedibili e straordinari come un’allerta meteo.

Libretto istruzioni seggio elettorale per le elezioni politiche 2018 in pdf

Scuole chiuse il 28 febbraio, ecco dove

Sono ancora molti i comuni italiani dove le scuole resteranno chiuse mercoledì 28 febbraio. Vediamo alcuni di questi: Cuneo (Piemonte), Riccione (Rimini, Emilia-Romagna), Napoli (Campania), Benevento (Campania), Matera (Basilicata), Potenza (Basilicata), Monopoli (Bari, Puglia), Bitonto (Bari, Puglia), Arzachena (Sassari, Sardegna). Si tratta di un elenco in costante aggiornamento se si considera che in base alle previsioni ed ai bollettini della Protezione Civile altri sindaci potrebbero decidere di chiudere le scuole domani. E cosi potrà accadere anche nei prossimi giorni.

Raggi, scuole riaprono a Roma 28 febbraio

Il sindaco di Roma ha dichiarato al termine della riunione operativa con la Protezione Civile la riapertura delle scuole. Ecco le sue parole: ‘Voglio rassicurare i genitori domani le scuole saranno aperte’. In conclusione il sindaco ha anche aggiunto che il sistema ha funzionato e non c’è spazio per inutili allarmismi.

LO SPECIALE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: