• 85
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 6 marzo, 2018

articolo scritto da:

Emilio Carelli nuovo Presidente della Camera? Le indiscrezioni

emilio carelli nuovo presidente della camera

Emilio Carelli nuovo Presidente della Camera? Le indiscrezioni

Mentre ancora si scrutinano le schede e si conteggiano i seggi partono i rumors su chi dovrà rivestire i ruoli chiave della legislatura. Si discute della formazione del nuovo governo e dell’elezione dei Presidenti di Camera e Senato. Passaggi di cui Movimento 5 Stelle sarà certamente protagonista visti i numeri importanti conquistati alle elezioni.

Emilio Carelli, possibile favorito come figura imparziale

Dei 221 deputati eletti dai 5 Stelle fa parte Emilio Carelli, giornalista ed ex direttore di Sky Tg 24. Carelli è stato eletto nel collegio uninominale Roma – Fiumicino dove con il 40% circa dei voti ha battuto il candidato del centrodestra Domenico Menorello ed il candidato del centrosinistra Tobia Zevi. Da ciò che trapela il Movimento è incerto se puntare su un esponente di punta come Roberto Fico o un personaggio noto come Emilio Carelli. Il giornalista, direttore di un master in giornalismo presso la Pontificia Università Lateranense, viene visto da alcuni come favorito perché su di lui potrebbero più facilmente convergere i voti delle altre forze politiche. Carelli infatti incarnerebbe la figura imparziale necessaria per un ruolo di garanzia come il Presidente della Camera.

Emilio Carelli, come si elegge il Presidente della Camera

L’elezione del presidente della Camera ha luogo a scrutinio segreto a maggioranza dei due terzi dei componenti. Dal secondo scrutinio è richiesta la maggioranza dei due terzi dei voti, computando tra i voti anche le schede bianche. Dopo il terzo scrutinio è sufficiente la maggioranza assoluta dei voti.

Emilio Carelli, chi potrebbe sostenerlo

L’elezione dei Presidenti di Camera e Senato sarà un passaggio decisivo per l’avvio della legislatura. La soglia della maggioranza alla Camera è fissata a quota 316. Per cui per l’elezione del Presidente diventa necessaria la convergenza di almeno due dei tre grandi blocchi politici. Ad esempio se il candidato fosse Emilio Carelli sarebbe indispensabile il sostegno del gruppo parlamentare o del Partito Democratico che conta più di 100 parlamentari o, in alternativa, di un pezzo consistente del centrodestra. Ecco perché sarà importante capire come si muoveranno le forze politiche. E se una delle prime mosse dei 5 Stelle riguarderà il deputato Emilio Carelli arrivato in Parlamento con una folta schiera di rappresentanti della cosiddetta società civile.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Sondaggio

Sondaggio su Saviano

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: