04/05/2018

Sondaggi politici Index: Di Maio maggior colpevole dello stallo politico

autore: Andrea Turco
sondaggi politici index, colpa governo

Sondaggi politici Index: Di Maio maggior colpevole dello stallo politico

Naufragato, come era prevedibile, l’ipotesi di un governo M5S-Pd, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha richiamato i partiti al Quirinale per un altro giro di consultazioni che si terrà lunedì 7 maggio. Rifiutato anche dai dem, Luigi Di Maio, in una mail inviata a tutti i parlamentari Cinque Stelle, ha accusato centrodestra e centrosinistra di essere i veri responsabili dello stallo politico che il Paese vive da ormai due mesi. “In questi giorni è emerso chiaramente che sia Berlusconi e Renzi, sia Renzi e Salvini si sono sentiti in tutto questo periodo per sabotare qualsiasi possibilità di far andare al governo il Movimento 5 Stelle. Hanno confermato che non hanno la volontà politica di fare gli interessi dei cittadini”.

Eppure, secondo un sondaggio Index Research andato in onda a Piazza Pulita, per il 39,8% degli italiani il primo colpevole del pantano istituzionale è proprio il leader del M5S. Uno smacco per Di Maio che da mesi cerca di accreditarsi come l’unico politico davvero intenzionato a formare un governo con chiunque abbia a cuore le sorti dell’Italia. Il capo dei Cinque stelle sopravanza, in questa speciale classifica, due suoi acerrimi nemici: Silvio Berlusconi e Matteo Renzi. I due vengono considerati colpevoli dello stallo rispettivamente dal 30,6% e 9,4% degli intervistati.sondaggi politici index, colpa governo

Le difficoltà nel trovare un’intesa tra le parti ha stancato anche gli italiani. Se prima c’era una maggioranza relativa di persone che premeva per un governo M5S-Lega, ora l’opzione più gradita è un ritorno al voto subito con la stessa legge elettorale (26,3%).

sondaggi politici index, governo italiani

 

Sondaggi politici Index: quale leader per il Pd

Ieri la Direzione Pd ha detto no ad un governo con il M5S e ha anche chiuso ad un eventuale accordo con il centrodestra. Stando ai dati raccolti da Index Research, tra gli elettori dem cresce la voglia di tornare al voto (18,9% con un +4,5% rispetto alla precedente rilevazione del 19 aprile). In crescita anche le quotazione di “un governo di tutti” (+4,1%) che rimane al momento l’opzione preferita (21,7%). Le frizioni del partito sul possibile accordo con i Cinque Stelle hanno però dimostrato che il Pd ha bisogno al più presto di un leader. Secondo Index, i maggiori indiziati a ricoprire questo ruolo sono le due punte d’attacco dei democrat: Paolo Gentiloni e Matteo Renzi. Il primo raccoglie un consenso pari al 16,9% mentre il secondo il 16,4%.

sondaggi politici index, leader pd sondaggi politici index, governo pd

Sondaggi politici Index: nota metodologica

In attesa di diffusione.

 

PAGINA SPECIALE SULLE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →