articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Sondaggi Demos: cresce la fiducia in Sergio Mattarella

Sondaggi politici fiducia mattarella consultazioni governo 2018

Sondaggi Demos: cresce la fiducia in Sergio Mattarella

Nell’ultimo dossier di Demos & Pi, si fa il punto della situazione elettorale e politica. le intenzioni di voto mostrano la parabola ascendente della Lega e con un Salvini che cresce negli indici di gradimento superando anche Gentiloni. Infine, si è osservata l’opinione sul governo carioca e su chi dovrebbe essere il prossimo premier. In lizza sembrano essere rimasti solo due nomi. Il primo è quello di Giuseppe Conte, tendente a sinistra e vicino ai pentastellati. L’altro, l’outsider, è Giulio Sapelli, quest’ultimo in quota Lega.

In questo sondaggio Demos si rileva la fiducia nel Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Il trend si conferma positivo.

Sondaggi 21 maggio: fiducia in Mattarella in costante aumento

Da marzo a maggio, incrementa la percentuale di chi ripone molta o moltissima fiducia nel Presidente Sergio Mattarella. Dal 46% di approvazione a dicembre 2017, si passa al 52% del mese chiave, marzo 2018. Negli ultimi due mesi, l’inquilino del Quirinale migliora ulteriormente il suo indice di gradimento, arrivando al 55%.

Impressiona il dato degli elettori “dem”: il 92% degli elettori PD si fida di Mattarella – con un +14% rispetto alla rilevazione di dicembre -. Forte incremento anche tra i pentastellati, storicamente restii a dare fiducia a una delle più alte cariche istituzionali. Il gradimento verso Mattarella è aumentato di ben 20 punti percentuali (passando dal 25 al 45%). Stesso discorso vale per i leghisti. Dal 17% di fine anno, si passa al 39% dell’ultima rilevazione – effettuata tra il 17 e il 18 maggio -.

Il gradimento sembra calare solo tra i forzisti, amareggiati dalla decisione di Mattarella di non affidare l’incarico a Salvini o a un altro esponente del centrodestra.

Sondaggi Fiducia Mattarella

Nota metodologica: L’Atlante Politico è realizzato da Demos & Pi per La Repubblica ed è curato da Ilvo Diamanti, insieme a Roberto Biorcio, Fabio Bordignon, Martina Di Pierdomenico e Alice Securo. La rilevazione è stata condotta nei giorni 17-18 maggio 2018 da Demetra con metodo mixed mode (Cati – Cami – Cawi). Il campione nazionale intervistato (N=1.006, rifiuti/sostituzioni/inviti: 9.018) è rappresentativo per i caratteri socio-demografici e la distribuzione territoriale della popolazione italiana di età superiore ai 18 anni (margine di errore 3.1%).

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: lunedì, 21 Maggio 2018