• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 31 maggio, 2018

articolo scritto da:

Governo 2018, ultime notizie: Giorgia Meloni ministro della Difesa, ma nega

Governo 2018: Giorgia Meloni ministro della Difesa?

Governo 2018, ultime notizie: Giorgia Meloni ministro della Difesa, ma nega.

Sul governo 2018 ultime notizie rilanciano un’indiscrezione interessante, che vedrebbe Fratelli d’Italia proiettata nella maggioranza di governo. Un colpo a sorpresa in queste ore concitate, l’ennesimo colpo di scena ma ancora tutto da verificare. Questo perché la notizia è che Giorgia Meloni potrebbe diventare ministro della Difesa. Bisognerà però sondare gli umori dei 5 Stelle, tra cui si registrano già pareri discordanti. Ma la rinuncia a Savona potrebbe comportare una soluzione del genere; forse una provocazione, un attacco nemmeno troppo celato al presidente Mattarella.

Governo 2018: anche Fratelli d’Italia nell’esecutivo?

Salvini non ha ancora digerito il rifiuto a Savona e la Meloni aveva minacciato l’impeachment al primo cittadino italiano. Insomma, ancora una presa di posizione forte e decisa. Il governo politico ci sarà a certe condizioni; che passeranno da possibili test per valutare l’effettivo potere decisionale. Ma Meloni alla Difesa non è solo un test, potrebbe essere qualcosa di più. Sempre che i 5 Stelle siano d’accordo.

Nel frattempo potrebbe esserci un vertice tra le forze politiche coinvolte già questo pomeriggio, dopo che stamattina c’è stata una riunione tecnica all’interno di Fratelli d’Italia per valutare un possibile futuro politico all’interno di questo governo politico. La Meloni aveva già aperto a Di Maio e Salvini, dichiarando che avrebbe votato la fiducia al Governo per senso di responsabilità istituzionale. E adesso M5S e Lega potrebbero aprire a un ingresso di FdI.

Governo 2018: FdI pronto, che ne pensa il M5S?

Il M5S però non è compatto nel prendere la stessa decisione. Significherebbe condividere una maggioranza con due forze di destra. E dopo le accuse di “essere stato fregato”, Di Maio sa perfettamente quale deriva potrebbe portare a una facile accettazione di FdI. Che dal canto suo non vuole solo fare la comparsa. A parte la poltrona, la Meloni potrebbe insistere nell’inserire alcune priorità del suo partito nel programma di governo. Non ci sono ancora notizie ufficiali in merito e sembra che la stessa Meloni abbia negato un suo coinvolgimento, parlando di dicasteri.

Savona via o fiducia a Cottarelli: il Colle insiste.

Governo 2018: lo stallo non si sblocca

Infine, bisogna sottolineare che il Quirinale ha reso noto come (finora) non ci siano stati ancora segnali netti e decisivi per un governo politico M5S-Lega(-FdI). Il governo tecnico Cottarelli è ancora in sospeso ed è pronto a partire qualora il presidente dovesse perdere la pazienza. Dopo aver concesso un po’ più di tempo a Lega e M5S, gli ultimi giorni ci hanno insegnato che gli umori possono cambiare nel giro di pochi minuti. Eppure da Fratelli d’Italia sono pronti a scommettere su un governo politico. Lo ha affermato Guido Crosetto, altro nome papabile alla Difesa. Si attendono nuovi aggiornamenti in merito, con i cittadini italiani che intanto confessando di essere preoccupati dell’attuale stallo politico.

LA PAGINA TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Tresette con Di Maio

articolo scritto da: