pubblicato: giovedì, 14 giugno, 2018

articolo scritto da:

Governo ultime notizie: stadio Roma, Di Maio salta presenza Porta a Porta

Governo ultime notizie stadio Roma, Di Maio salta presenza Porta a Porta

Governo ultime notizie: stadio Roma, Di Maio salta presenza Porta a Porta

Il caso scoppiato a Roma sulla vicenda amministrativa collegata alla realizzazione dello stadio della Roma non è una buona notizia per il Movimento 5 Stelle. Di oggi la conferma delle voci di dimissioni dal vertice di Acea di una delle persone coinvolte nello scandalo ovvero di Luca Lanzalone nominato dal sindaco Raggi alla presidenza dell’azienda capitolina. In mattinata è stato lo stesso vicepremier Di Maio a chiederne le dimissioni nel corso dell’intervista radiofonica rilasciata all’emittente radiofonica Rtl 102.5. Di Maio è stato netto: ‘non proteggiamo chi sbaglia, non ci facciamo infettare’. A proposito del manager nominato in quota M5S ha detto ‘Si deve dimettere da presidente di Acea perché da noi chi sbaglia paga’.

Governo ultime notizie, reazione del sindaco  Raggi

C’è da precisare che lo stesso Lanzalone tramite i suoi avvocati ha dichiarato la totale estraneità ai fatti. Inoltre va detto che non vi è alcun coinvolgimento del sindaco Raggi; proprio Raggi ha criticato il comportamento dei media per aver associato l’amministrazione da lei guidata alle accuse di corruzione che interessano vari esponenti politici, imprenditori e amministratori. Mentre tornando a Di Maio il ministro del Lavoro e allo Sviluppo Economico con delega alle telecomunicazioni ha voluto anche spiegare qual è l’approccio dei 5 Stelle ai fatti raccontati dalla cronaca giudiziaria. ‘Il vero tema è come reagisce la politica quando succedono queste cose. Ho visto nel passato forze politiche proteggere i corrotti’.

Governo ultime notizie, Di Maio spiega il perché della nomina di Lanzalone

Di Maio ha anche spiegato il perché della nomina di Lanzalone: ‘è colui che ci aveva aiutato a sanare la questione rifiuti di Livorno, e nella questione stadio ci ha aiutato a ridurre le cubature presenti nel progetto originario, noi volevamo meno cemento. Abbiamo eliminato le torri. Per questo è stato premiato e gli è stato data la presidenza di Acea’. Il Pd va all’attacco e chiede a Raggi: ‘smentisca, la più importante azienda capitolina ceduta come merce di scambio del M5S per il lavoro svolto sul futuro stadio della Roma. Altro che casa di vetro, sul Campidoglio è calata una cappa di smog’.

Governo ultime notizie, Di Maio salta puntata ‘Porta a Porta’

Stasera, giovedì 14 giugno 2018, Di Maio avrebbe dovuto fare il punto con Vespa durante la puntata della trasmissione tv ‘Porta a Porta’ delle prime settimane di governo. Ufficialmente per ragioni legate ad impegni da ministro Di Maio ha saltato la registrazione del programma. C’è chi mette in relazione il forfait di Di Maio ai fatti di Roma. Secondo tale versione il vicepremier preferirebbe superare la fase clou delle notizie sul ‘caso stadio Roma’ prima di esporsi partecipando ad uno dei salotti tv seguitissimi dal grande pubblico. Non sappiamo se la volontà di saltare la puntata di Porta a Porta possa essere stata influenzata dagli arresti di Roma ma resta comunque il fatto che Di Maio non si è sottratto dal rispondere alle domande sullo stesso argomento nell’intervista di Rtl 102.5.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: