• 6
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 26 giugno, 2018

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali Cattaneo: M5S in soccorso del centrodestra solo nelle zone rosse

sondaggi elettorali, Elezioni Comunali 2018: risultati e ballottaggio, come funziona

Sondaggi elettorali Cattaneo: M5S in soccorso del centrodestra solo nelle zone rosse

Il soccorso del Movimento 5 Stelle al centrodestra targato Lega c’è stato anche se in tono minore e circoscritto alla Toscana. A sostenerlo è un’indagine condotta dall’istituto Cattaneo che ha analizzato i flussi di voto del secondo turno di queste amministrative. “La convergenza legastellata” scrive l’istituto “si è verificata soprattutto nelle regioni rosse dove il PD viene facilmente percepito come il potere e quindi attrarre voti anti sistema”. Si spiegano così le vittorie larghe del centrodestra a Pisa e Massa ma anche a Siena.

Ad Ancona e Teramo, dove il centrosinistra ha tenuto, i Cinque Stelle si sono rifugiati per lo più nell’astensione. L’alta percentuale di persone che non si sono recate alle urne è stata fatale per il centrodestra che ha dovuto arrendersi. Sempre l’astensione, in questo caso degli elettori di centrosinistra, è stata fatale per il Movimento 5 Stelle a Terni, dove il candidato grillino De Luca ha perso la sfida con Latini del centrodestra.

A Brindisi, unica città del Sud che il centrosinistra è riuscito a tenere al ballottaggio, è stato fondamentale il ruolo giocato dagli elettori grillini che in larga parte non sono andati alle urne. Perchè questo mancato schieramento a favore del candidato di centrodestra come invece avvenuto in Toscana? “Nelle città del Sud – spiega Cattaneo – il voto cinquestelle è meno “ideologico” e quindi più volatile, potendosi spostare ora a destra ora a sinistra, a seconda delle circostanze e dei candidati in lizza”.

Sondaggi elettorali Cattaneo: la situazione al Sud

In Sicilia, a Siracusa, dove ha trovato la vittoria il civico di centrosinistra Italia, il centrodestra è stato penalizzato dall’astensione.  “Gli elettori dei cinquestelle sono risultati ininfluenti sull’esito del ballottaggio (quasi all’unanimità hanno scelto di non andare alle urne). Il candidato “civico” di centrosinistra ha saputo attrarre invece la maggior parte dei voti degli altri, numerosi, candidati civici” scrive Cattaneo.

Diversa la situazione invece a Ragusa. Qui il centrodestra “a differenza delle altre città del Sud esaminate, non ha avuto grosse perdite verso l’astensione ed è inoltre riuscito ad attrarre un certo numero di elettori che al primo
turno avevano scelto M5s”.

Come possiamo vedere, l’alleanza giallo verde che governa l’Italia si è materializzata solo in alcune zone del Paese. Cattaneo conclude così la sua analisi. Nelle zone rosse il soccorso Cinque stelle c’è stato ed è stato per lo più un voto “ideologico” e “antisistea”. Al Sud il voto è stato più “volatile e mutevole” e non ha seguito le “scelte politiche dei vertici di partito”.

Sondaggi elettorali Cattaneo: nota metodologica

In attesa di diffusione.

PAGINA SPECIALE SULLE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: