pubblicato: venerdì, 29 giugno, 2018

articolo scritto da:

Sondaggi politici Ixè: migranti una risorsa per il Paese secondo un italiano su due

sondaggi politici ixè, immigrati

Sondaggi politici Ixè: migranti una risorsa per il Paese secondo un italiano su due

Gli immigrati sono una risorsa per il Paese. A dirlo in un sondaggio condotto dall’istituto Ixè per UeCoop, è il 50% degli italiani. Una percentuale che si è alzata nell’ultimo anno (nel 2017 era il 43%). L’indagine ha rilevato inoltre che solo il 32% degli intervistati è d’accordo con l’affermazione “gli immigrati portano via lavoro e opportunità agli italiani” e appena il 29% sposa la dichiarazione “gli immigrati portano solo criminalità”. Leggendo i dati Ixè sembrerebbe che gli italiani abbiano posizioni meno estreme del loro ministro dell’Interno.

In tema di accoglienza, solo il 21% è d’accordo con le parole di Salvini che vuole chiudere le porte e i porti a tutti gli immigrati sostenendo che l’Italia non sia più grado di accoglierne altri.

Per la maggioranza (56%) il nostro Paese dovrebbe accettare solo una quota prefissata di immigrati, respingendo o mandando in altri paesi europei gli altri in eccesso. E proprio l’Europa viene messa sul banco degli imputati dagli intervistati. Per il 71% l’Italia ha dato più di quanto ha ottenuto dall’Europa e quindi siamo in credito con Bruxelles.

Sondaggi politici Ixè: sui respingimenti italiani divisi

Sui respingimenti, gli italiani si dividono. Il 46% si dice favorevole mentre il 49% si mostra contrario alla misura. Quelli che entrano invece, andrebbero distribuiti in medie e piccole strutture, con il metodo dell’accoglienza diffusa (62%). Il 32% li vorrebbe distribuiti in grandi strutture concentrate.

Al 53% non dispiacerebbe che gli immigrati accolti venissero distribuiti all’interno del Paese, allo “scopo di recuperare i piccoli borghi abbandonati e combattere lo spopolamento del territorio”.

Per l’83% degli interpelletati, gli immigrati, durante la loro permanenza in Italia dovrebbero frequentare obbligatoriamente un corso di lingua italiana.

Il 79% si dice invece favorevole a far lavorare gli immigrati che vengono accolti in Italia in attività di pubblica utilità, gratuitamente per un periodo limitato di tempo, in cambio dell’accoglienza. Tra i lavori possibili in cui potrebbero essere impiegati ci sono soprattutto: cura del verde pubblico, pulizia delle strade, agricoltura, tutela del patrimonio pubblico e recupero degli antichi mestieri. Una misura quest’ultima che troverebbe molti favorevoli.

Una delle principali accuse rivolte dagli italiani agli immigrati infatti è proprio questa: “Vengono assistiti e non lavorano oppure delinquono”. Meglio quindi integrarli in lavori utili per la comunità. Per il bene di tutti.

 

sondaggi politici ixè, immigrazionesondaggi politici ixè, lavoro immigratisondaggi politici ixè, europa

Sondaggi politici Ixè: nota metodologica

Tutti i dati sull’indagine sono consultabili qui. Realizzatore: Istituto Ixè S.r.l. Metodologia: indagine quantitativa campionaria. Metodo di raccolta dati: integrazione di interviste telefoniche, su utenze fisse (CATI). e mobile (CAMI), e interviste online (CAWI). Campione intervistato: rappresentativo in base a: genere, età, macro-zona, partito votato alle elezioni Politiche 2018. Dimensione campionaria: 1.000 casi. Periodo di rilevazione: dal 21/6/2018 al 23/6/2018.

 

PAGINA SPECIALE SULLE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Maestro unico

articolo scritto da: