•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 8 ottobre, 2018

articolo scritto da:

MMA, UFC 229: McGregor battuto per sottomissione, trionfo di Khabib

UFC 229 MMA McGregor-vs-Khabib analisi del match

MMA, UFC 229: McGregor battuto per sottomissione, trionfo di Khabib

Il match andato in scena a Las Vegas è stato un main event di tutto rispetto, definito da molti appassionati come il match del 2018. Da una parte, abbiamo Khabib Nurmagomedov, atleta russo noto al pubblico come un lottatore davvero imprescindibile, un vero fuoriclasse; dall’altra c’è Conor McGregor, che nonostante il lungo periodo di inattività dalla gabbia (quasi due anni), è una vera e propria colonna portante del mondo delle MMA.

I presupposti per una grande sfida ci sono stati fin dal principio, e così è stato. Lo storico del fighter daghestano lo vedeva come favorito a inizio match, un 26-0 che lasciava ben sperare. Di assoluto rispetto anche quello di McGregor, che si è presentato all’incontro con uno storico di 21-3.

MMA, UFC 229, Khabib vs McGregor: l’analisi del match

Durante l’arco di tutte le riprese, il match è stato un continuo botta e risposta tra i due atleti, con una prevalenza generale a favore di Khabib, il quale ha saputo sfruttare a suo vantaggio il wrestling superbo che lo contraddistingue, mettendo tuttavia in mostra anche i progressi fatti nello striking, arrivando più volte a colpire il volto di McGregor.

La prima ripresa è stata caratterizzata dalla solita fase di studio tra i due avversari. Fase che è stata subito interrotta dall’iniziativa di McGregor, il quale ha subito provato ad affondare un destro e a portare a terra il russo; scelta rivedibile, avendo di fatto dato la possibilità a Khabib di esprimersi al meglio delle sue capacità.

La seconda ripresa è stata subito orchestrata da Khabib con un destro al volto di McGregor, il quale ha accusato il colpo. In stato di trance agonistica, Khabib ha portato a terra il fighter irlandese, con una scarica successiva di colpi al volto, terminando il round con un McGregor decisamente provato.

Il terzo round è stato un tentativo di reazione da parte di McGregor, tentativo vanificato da Khabib, il quale lo ha portato contro la gabbia, quasi come se volesse temporeggiare, con lo scopo di contenere il contrattacco del suo avversario.

Quarto e ultimo round totalmente dominato da Khabib, il quale è piombato alle spalle dell’irlandese dopo una serie di “timido” ground and pound, attuando una tecnica di soffocamento che, dopo pochi istanti, ha portato alla resa McGregor per sottomissione, con conseguente vittoria del match da parte di Nurmagomedov. Dopo il match, si è scatenata una rissa incredibile, che potrebbe rivoluzionare il risultato sportivo di questo storico UFC 229

 SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: