15/01/2019

Sondaggi elettorali Winpoll: Movimento 5 Stelle e Lega in calo

sondaggi elettorali winpoll
Sondaggi elettorali Winpoll: Movimento 5 Stelle e Lega in calo

Migranti, autonomia, decreto sicurezza e reddito di cittadinanza stanno mettendo a dura prova l’alleanza giallo verde. E a risentirne è il consenso elettorale di Lega e Movimento 5 Stelle. Secondo l’ultimo sondaggio Winpoll realizzato il 14 gennaio, le due forze che sostengono il governo Conte perdono voti rispetto alla precedente rilevazione effettuata la vigilia di Natale.

Il Carroccio flette dello 0,2 e cala al 32,4% rimanendo così il primo partito in Italia. È invece il Movimento 5 Stelle a perdere più consensi (-1,2%) attestandosi al 24,5%. È possibile che il calo sia dovuto al lungo iter del reddito di cittadinanza, non ancora approvato dal governo.

Nel centrodestra si segnala la buona prova di Fratelli d’Italia che dal 3,6% sale al 4,1%. Piccolo passo in avanti anche per Forza Italia che cresce all’8,9% (+0,2). Ottima la prova di Più Europa che incrementa il suo bottino di voti dello 0,4 al 2,5%. Rimanendo a sinistra, Liberi e Uguali flette dello 0,1 all,13% mentre Potere al Popolo fa un piccolo passo in avanti e sale all’1,4%.

Nel centrosinistra, Winpoll sonda ancora la forza elettorale di un ipotetico partito di Renzi, idea mai smentita nettamente dall’ex premier. In questo scenario, il Partito Democratico cresce dello 0,3 e si attesta al 12,5%. Passo del gambero per il PdR che dal 9,1% cala all’8,9%.

Sondaggi elettorali Winpoll: gli italiani e il salvataggio di Carige

Nel suo sondaggio Winpoll ha chiesto agli italiani la loro opinione sul salvataggio della Banca Carige. Il 45% afferma che il governo ha fatto bene a salvarla e che le condizioni sono ben diverse da quelle dei salvataggi fatti dai governi Pd. Anche il 39% benedice il salvataggio ma mette sullo stesso piano l’esecutivo Conte con i governi Pd. Il 16% boccia l’intervento giallo verde: “il governo ha sbagliato ad intervenire”.

sondaggi elettorali winpoll, carige

Sondaggi elettorali Winpoll: migranti, Salvini sconfessato

Anche Winpoll ha destinato un cartello ai migranti della nave ong Sea Watch. L’Italia ha fatto bene ad accogliere una parte delle persone presenti sulla nave? A sorpresa, la maggioranza degli intervistati (53%) approva la scelta del governo di favorire il trasferimento in otto Paesi europei, tra cui il nostro, dei 49 migranti della Sea Watch. Il 47% si schiera invece con il ministro dell’Interno Matteo Salvini che aveva imposto la linea dura salvo poi accettare l’accoglienza di alcuni migranti.

sondaggi elettorali winpoll, migranti

Sondaggi elettorali Winpoll: nota metodologica

sondaggi elettorali winpoll, nota metodologica

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]