Pubblicato il 31/07/2019 Ultimo aggiornamento: 2 Agosto 2019 alle 14:09

Vacanze 2019: mete preferite dagli italiani in Italia e all’estero

autore: Linda Sogaro
Vacanze 2019: mete preferite dagli italiani in Italia e all’estero

Quali sono le mete nazionali e europee in cui gli italiani sceglieranno di trascorrere le vacanze? Ecco una panoramica sulle preferenze per i viaggi estivi di quest’anno.

Italia o mete estere? Cosa dicono i sondaggi

Diverse ricerche confermano i dati raccolti dai sondaggi condotti dal Monitor Allianz Global Assistance, in collaborazione con AstraRicerche, che hanno esplorato la relazione tra italiani e viaggio: la preferenza generale ricade sul vecchio continente, con una lieve tendenza all’esterofilia: il 65,3% sceglie destinazioni europee mentre il 61% trascorre le ferie spostandosi in Italia.

Le città d’arte in vetta alle classifiche secondo Jetcost

Secondo i sondaggi del motore di ricerca Jetcost, uno fra i principali colossi delle prenotazioni online di voli e hotel, le città d’arte sono tornate al centro dell’attenzione per quanto riguarda la scelta delle mete estive nel nostro Paese.

Roma, Firenze e Milano si affermano come opzioni prescelte dai viaggiatori tra le prime 19 mete europee: attraverso la sezione “esplora” del portale risulta che il 67% delle prenotazioni è preceduta da un’attenta valutazione di musei e monumenti che possono essere visitati durante il soggiorno: l’offerta culturale sembra essere dunque uno dei parametri di valutazione più importanti nella scelta di un viaggio.

Difficile non immaginare il perché, dal momento che le tre città si contendono milioni turisti l’anno per i loro musei più famosi: a Roma il complesso dei Fori Imperiali è in assoluto il primo sito italiano per affluenza di turisti insieme ai Musei Vaticani, quinti in classifica tra le attrazioni più visitate al mondo; a Firenze soltanto la Galleria degli Uffizi ospita due milioni di visitatori l’anno, conteggio che esclude l’innumerevole quantità di meraviglie a cielo aperto offerte dalla città; allo stesso tempo aumenta progressivamente la popolarità e l’interesse verso le Pinacoteche di Brera e Ambrosiana a Milano, senza contare la fama mondiale dell'”Ultima Cenadi Leonardo Da Vinci, esposta nel refettorio rinascimentale del convento adiacente al Santuario di Santa Maria delle Grazie.

Vacanze 2019 e le altre destinazioni in Italia

Per quanto riguarda le località balneari, viene confermato anche quest’anno il primato dell’eleganza dell’Isola D’Elba insieme al lungomare vivace e movimentato di Rimini e Riccione.

La Sicilia ospita più di 14 milioni di turisti l’anno di cui 1,6 milioni soltanto d’estate, affermandosi tra le prime regioni con forte incremento turistico interno (9,5% dato Istat): mare, cultura, cibo, paesaggi naturali e cittadini, conferiscono. Anche in Puglia è stato registrato un aumento; in particolare a Bari e Brindisi, probabilmente per la vicinanza geografica con Matera, eletta Capitale Europea della Cultura 2019. In crescita nella ricerca voli dall’Italia anche Alghero e Cagliari: la Sardegna un classico delle vacanze estive, scelta per le spiagge selvagge e il mare caraibico non solo dagli italiani ma dai turisti di tutto il mondo.

E le mete europee? Ecco cosa rivela Skyscanner

Cosa ha rilevato il motore di ricerca Skyscanner sulla scelta delle destinazioni europee? Per quanto riguarda le vacanze 2019 all’estero, è stato confermato che le preferenze degli italiani si dividano tra Grecia e Spagna: per la prima svettano come ogni anno le isole greche, in particolare Skiathos, Rodi e Santorini; per la seconda svetta tra tutte Ibiza, affiancata dalle città di Madrid, Malaga, Siviglia e Valencia nel numero complessivo di voli prenotati.

Risultano molto gettonate anche Lisbona e Porto che, insieme agli itinerari naturalistici, portano il Portogallo a salire in classifica rispetto agli anni passati, come ottima meta di compromesso tra mare, relax e convenienza.

Per quanto riguarda le capitali del Nord Europa, l’afflusso turistico viene catalizzato soprattutto da Berlino, Londra, Dublino ed Edimburgo.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Linda Sogaro

Laureata in "Psicopatologia Dinamica Dello Sviluppo" presso la Sapienza, Università di Roma. Specializzata in Social Media, ha collaborato con diversi blog e testate di critica teatrale. Appassionata di scrittura, psicologia e teatro, collabora con Termometro Politico da Maggio 2019.
    Tutti gli articoli di Linda Sogaro →