Quarto Grado: ospiti e anticipazioni casi stasera 24 gennaio 2020

Pubblicato il 24 Gennaio 2020 alle 15:57 Autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino

Quarto Grado, la morte di Luca Sacchi e l’omcidio della quarantatreenne Samira el Attar tra i casi di cui si discuterà questa sera su Rete 4

Quarto grado - Telecamera
Quarto Grado: ospiti e anticipazioni casi stasera 24 gennaio 2020

Nuovo appuntamento con il programma serale di cronaca e di approfondimento condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero. Durante la scorsa puntata, andata in onda venerdì 17 gennaio, la redazione si è occupata, tra le altre cose, della morte di Maria Sestina Arcuri. Per l’omicidio della studentessa, scomparsa la notte tra il 3 e il 4 febbraio del 2019, è indagato il fidanzato, Andrea Landolfi.

Netflix sede Roma: dove si trova e perché è stata aperta

Quarto Grado: ospiti e anticipazioni, omicidio di Luca Sacchi. Chiusa l’inchiesta, si attende l’udienza

Questa sera, durante l’ultimo appuntamento del mese di gennaio, si parlerà di un caso delicato che ha fatto molto discutere nei mesi scorsi, l’omicidio del giovane Luca Sacchi. Le indagini sulla morte del ragazzo sono state chiuse e si attende dunque l’udienza preliminare, fissata il 31 marzo 2020. Molti elementi dell’omicidio del personal trainer poco più che ventenne, ancora non tornano. Primo fra tutti il ruolo che hanno avuto la sua fidanzata e i suoi amici all’interno dell’oscura vicenda.

L’inviato Simone Toscano si occuperà dunque, a nome della redazione di Quarto Grado, di dare aggiornamenti sugli sviluppi del caso.

Anticipazione casi, la scomparsa di Samira el Attar. Interrogato il marito

Nel corso della puntata di Quarto Grado, in onda questa sera, Ilaria Mura e Martina Maltagliati si occuperanno degli approfondimenti dedicati al caso di Mohamed Barbri, il quarantottenne accusato di aver ucciso la moglie, la quarantatreenne Samira el Attar, e di averne nascosto il corpo. La donna era scomparsa lo scorso 21 ottobre e di lei non  si era avuta più alcuna traccia. L’uomo è stato condotto al Tribunale di Rovigo un lungo interrogatorio.

Ricordiamo che l’uomo, nel bel mezzo delle indagini per la scomparsa della moglie, era fuggito in Francia, lasciando la figlia alla suocera senza dare alcuna spiegazione. Questo atteggiamento aveva insospettito gli inquirenti che sono riusciti a rintracciarlo e ad arrestarlo. La Procura di Rovigo ha dunque aperto un fascicolo per omicidio e occultamento di cadavere.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino

Laureanda in Scienze della Comunicazione presso l'Università Degli Studi di Salerno. Lavoro come redattrice per Termometropolitico.it dal 2017. In redazione ho trovato terreno fertile per coltivare il mio immenso amore per la scrittura. Parole chiave: informare, trasmettere, creare.
    Tutti gli articoli di Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino →