Terremoto Molise 11 febbraio 2020: scosse, epicentro e cos’è successo

Pubblicato il 11 Febbraio 2020 alle 13:32 Autore: Daniele Sforza

Terremoto Molise questa mattina, martedì 11 febbraio 2020: ecco la magnitudo della scossa, l’epicentro, l’ipocentro e le conseguenze.

Sismografo
Terremoto Molise 11 febbraio 2020: scosse, epicentro e cos’è successo

Terremoto Molise 11 febbraio 2020: questa mattina, poco prima delle 10, una scossa di magnitudo non particolarmente intensa ha colpito la Regione. Si è trattato a tutti gli effetti di un terremoto “molto leggero”, che infatti non è stato avvertito dalla popolazione, sebbene sia stato naturalmente rilevato dai sismografi. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa è successo.

Terremoto Molise 11 febbraio 2020: magnitudo, epicentro e ipocentro

Stando ai dati Ingv, martedì 11 febbraio alle ore 09.50 è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 2.9 a una profondità di 10 km. L’epicentro del terremoto è stato Rotello, in provincia di Campobasso. Il sisma è stato registrato anche nei paesini confinanti, ovvero Serracapriola, Chieuti, Casalnuovo Monterotaro, Carlantino, Montorio dei Frentani, Montelongo, Ururi, Santa Croce di Magliano, Larino, Bonefro, San Giuliano di Puglia, Casacalenda, San Martino in Pensilis, Colletorto, Provvidenti, Guardialfiera, Portocannone, Guglionesi, Ripabottoni, Morrone del Sannio, Sant’Elia a Pianisi e Montecilfone.

Terremoto Calabria: magnitudo, scosse ed epicentro. Ecco cosa è successo

Terremoto Molise: le ultime rilevazioni Ingv

Ieri, in serata, un terremoto ha colpito la zona del Gargano. La scossa è stata di magnitudo 2.7, l’epicentro è stato Monte Sant’Angelo, in provincia di Foggia, e l’ipocentro è avvenuto a 8 km. Il terremoto, anche questo molto leggero, si è verificato alle ore 22.53.

Non si ferma invece la sequenza di scosse in Calabria, con epicentro tra Albi e la Costa Ionica Crotonese. Questa mattina la scossa più forte (magnitudo 2.1) ad Albi (ore 8.46), mentre in tarda mattinata sono da registrarsi tre scosse sulla costa ionica crotonese, delle quali la più forte è stata di magnitudo 2.0 ed è avvenuta alle ore 10.33.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →