Il Commissario Montalbano: Salvo amato, Livia mia: quando esce

Pubblicato il 24 Febbraio 2020 alle 16:26 Autore: Adriana Moraldo
Il Commissario Montalbano: Salvo amato, Livia mia: quando esce al cinema
Il Commissario Montalbano: Salvo amato, Livia mia: quando esce

L’attesa è finita, il Commissario Montalbano: Salvo Amato, Livia mia è approdato sul grande schermo. Il giallo, in programmazione nelle sale cinematografiche il 24, 25 e 26 febbraio 2020, è stata diretta da Alberto Sironi, regista della serie televisiva tratta dai celebri romanzi di Andrea Camilleri, e Luca Zingaretti, quest’ultimo anche protagonista della pellicola.

Il lungometraggio dai toni drammatici ma allo stesso tempo anche comici, prodotto da Palomar con la partecipazione di Raifiction, ha potuto contare sulle musiche di Franco Piersanti, la fotografia di Franco Lecca mentre il montaggio è stato affidato a Giorgio Chierchié. Ma vediamo insieme cos’ha in serbo per noi il Commissario Montalbano!

Il Commissario Montalbano: Salvo amato, Livia mia: trama e quando esce al cinema

Come già detto in apertura di articolo, il Commissario Montalbano è in proiezione al cinema il 24, 25 e 26 febbraio 2020. Il film prendere mosse dal ritrovamento del corpo senza vita di Agata Cosentino, giovane donna brutalmente assassinata. Il misterioso omicida ha poi abbandonato il cadavere della ragazza in un corridoio dell’archivio comunale, luogo di lavoro della vittima.

Il difficile e truculento caso viene affidato a Salvo che è emotivamente coinvolto nella vicenda in quanto Agata era una grande amica di Livia. Quest’ultimo infatti appena prende la notizia torna a Vigata per supportare la famiglia Cosentino in un momento così terribile. Nel frattempo il figlio di Adelina, la governante del commissario Montalbano, è stato arrestato per un crimine che sostiene di non aver commesso. Il funzionario più famoso d’Italia riuscirà a scoprire la verità?

Il cast del film

Nella pellicola Luca Zingaretti interpreta il Commissario Montalbano mentre Cesare Bocci è Mimì Augello. Peppino Mazzotta veste i panni di Giuseppe Fazio, Angelo Russo quelli di Catarella e Sonia Bergamasco è Livia.

Hanno partecipato al film Rosario Lisma nel ruolo di Antonio Cannizzaro, Davide Lo Verde quello di Galluzzo e Giovanni Guardiano è Jacomuzzi. Ketty Governali recita la parte di Adelina, Fabio Costanzo quella di Pasquale e Saro Minardi è Romildo Bufardeci. Vitalba Andrea indossa le vesti della madre di Agata e Luciana Scarpa in quelle di Giorgio Scalia. Completano il cast Roberta Giarrusso nei panni della signora Caruana, Federica De Benedittis quelli di Agata Cosentino e Katia Greco è Caterina Giunta.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Adriana Moraldo

Laureanda in Lettere Moderne è appassionata di cinema, letteratura e musica. Collabora con Termometro Politico da ottobre 2018. Attualmente si occupa della sezione Termometro Quotidiano e scrive articoli di tempo libero, spettacolo, cinema e televisione.
Tutti gli articoli di Adriana Moraldo →