•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 10 dicembre, 2013

articolo scritto da:

Sondaggio Ipsos per Ballarò, dopo le primarie il Centrosinistra torna avanti

Sondaggio Ipsos per Ballarò, intenzioni di voto alle coalizioni.

 

Sondaggio Ipsos per Ballarò, dopo le primarie il Centrosinistra torna avanti

Anche oggi Ipsos ha rilevato le intenzioni di voto degli Italiani nel consueto sondaggio per Ballarò, presentato da Nando Pagnoncelli. Questa settimana, grazie alla spinta ottenuta dalle primarie, dalla grande affluenza riscontrata e dalla netta vittoria di Renzi, il Centrosinistra torna a superare il Centrodestra, seppure con un margine di vantaggio davvero minimo.

La coalizione guidata dal PD cresce infatti passando dal 34,4 al 35,2%, una crescita certamente non eccezionale ma comunque sufficiente per superare il Centrodestra, che questa settimana si trova in lieve flessione e scende al 34,8% (-0,6%). Solo 4 decimi di punto separano le due principali coalizoni, un risultato che non permetterebbe certo la governabilità in caso di elezioni.

Sondaggio Ipsos per Ballarò, intenzioni di voto alle coalizioni.

Sondaggio Ipsos per Ballarò, intenzioni di voto alle coalizioni.

Osservando i dati relativi ai singoli partiti, vediamo che il PD guadagna lo 0,6% ed ottiene il 31,6% rimanendo saldamente in testa alla classifica, anche se la somma ottenuta da Forza Italia e NCD (29,9%) si avvicina sempre più al risultato ottenuto dai Democratici. Il partito “rinato” di Berlusconi cresce infatti leggermente nell’ultima settimana raggiungendo il 22,5%, mentre il nuovo partito di Alfano perde qualche decimo scendendo al 7,4%. Appena sotto Forza Italia troviamo il Movimento 5 Stelle, che con il 21,5% lotta per il secondo posto, mentre si ferma al 3,1% Sel, che non riesce più ad attirare quella parte di elettorato di Centrosinistra che l’aveva fatta crescere nelle intenzioni di voto solo pochi mesi fa.

Sondaggio Ipsos per Ballarò, intenzioni di voto ai partiti.

Sondaggio Ipsos per Ballarò, intenzioni di voto ai partiti.

A solo un decimo di distanza dal partito di Nichi Vendola troviamo Lega Nord, seguita da UDC al 2,7%, Scelta Civica al 2,4 e Fratelli d’Italia con l’1,6%, mentre gli altri partiti ottengono complessivamente il 4,2% e sono in lieve diminuzione gli intervistati che dichiarano che non andrebbero a votare o che sarebbero fortemente indecisi, oggi al 31%.

Sondaggio Ipsos per Ballarò, intenzioni di voto ai partiti.

Sondaggio Ipsos per Ballarò, intenzioni di voto ai partiti.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: