•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 22 gennaio, 2014

articolo scritto da:

Il Movimento 5 Stelle sceglie il proporzionale

il movimento 5 stelle sceglie il proporzionale

Il Movimento 5 Stelle sceglie il proporzionale

Gli iscritti al Movimento 5 Stelle chiamati a votare in una consultazione online sul sistema elettorale preferito, tra proporzionale e maggioritario, hanno scelto il proporzionale. Si tratta del primo quesito sottoposto agli iscritti al Movimento. I votanti ed i risultati: su 32mila 847 votanti in 20mila 450 hanno detto sì al proporzionale. La discussione interna al Movimento, cominciata una settimana fa, porterà, attraverso vari passaggi di voto, alla stesura di una riforma targata Cinque stelle che dovrebbe essere pronta per la fine di febbraio.

il movimento 5 stelle sceglie il proporzionale

Prima del voto, nel corso della settimana, l’esperto scelto da Grillo, il professor Aldo Giannulli, ha risposto alle domande degli iscritti sui pro e i contro della scelta. “Informazione e condivisione sono le parole della democrazia, ignote ai partiti che si riuniscono nelle loro sedi tra pregiudicati, pagate dai finanziamenti pubblici, in privato, per decidere le sorti di 60 milioni di cittadini italiani trattati come sudditi” si legge nel post pubblicato sul sito di Beppe Grillo. Il M5S sosterrà dunque delle proposte di leggi elettorali con sistema proporzionale.

Tweet di Grillo – A comunicare i risultati del voto di oggi è stato lo stesso leader del Movimento 5 Stelle tramite un tweet lanciato dal suo profilo.

 

 

Giuseppe Spadaro

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: