Bollette a 28 giorni: ricorso respinto dal CdS, rimborso in arrivo

Bollette a 28 giorni: ricorso respinto dal CdS, rimborso in arrivo Ci sono importanti novità sul fronte delle bollette a 28 giorni: il Consiglio di Stato ha infatti respinto la richiesta di sospensiva da parte delle compagnie telefoniche sui rimborsi relative alle bollette monetizzate in 28 giorni anziché in 1 mese. Il passo successivo, per le compagnie telefoniche oggetto della questione, sarà quello di redigere un piano per i rimborsi. Il prossimo step della vicenda, invece, è previsto per giovedì 4 luglio, quando ci sarà l’udienza nella quale si tratterà definitivamente della causa sui rimborsi. Bollette a 28 giorni: la soddisfazione di Unione Nazionale Consumatori Grande soddisfazione da parte dell’Unione Nazionale Consumatori, che si è affidato alle parole del suo presidente Massimiliano Dona per commentare la notizia. Il breve comunicato stampa esordisce premettendo la notizia del giorno. “Il Consiglio di Stato ha rigettato la sospensiva delle compagnie telefoniche sui rimborsi per la nota vicenda delle bollette a 28 giorni e le ha inviate a predisporre un piano per i rimborsi”. Il presidente dell’Unione Nazionale Consumatori Massimiliano Dona ha reagito con entusiasmo alla notizia. “Finalmente si stringe il cerchio intorno alle compagnie telefoniche e anche gli ultimi tentativi per non pagare... View Article