Accadde oggi, 27 luglio: la Francia e la rivoluzione contro la reazione

Accadde oggi, 27 luglio: la Francia e la rivoluzione contro la reazione La Ville de Lumière è stata sempre il centro di maggior diffusione di idee ed ideali. Dalla rivoluzione francese in poi, Parigi, ha sempre combattuto per le libertà acquisite durante gli anni della Repubblica e dell’Impero napoleonico. La rivoluzione del 27 luglio: accadde oggi, in Francia. Gli antefatti Il Congresso tenutosi a Vienna dai membri della Coalizione anti-napoleonica si riunirono nel 1814 e stabilirono di riportare l’Europa nei giorni precedenti alla Rivoluzione Francese, la quale non solo aveva messo a repentaglio la pace europea ma anche l’esistenza stessa di alcuni Stati dell’epoca. La Restaurazione per la Francia comportò il ritorno alla monarchia retta dalla famiglia reale dei Borbone, la stessa per cui i francesi decisero di ribellarsi nel 1789. Carlo X di Borbone venne incoronato come ”Re di Francia”. Il malessere della popolazione era, però, ben visibile. Per ovviare ad una distensione verso il suo stesso popolo Carlo X, invece di aprirsi verso il suo stesso popolo decise di chiudersi su se stesso. Accadde oggi: la rivoluzione di luglio e le cause dello scoppio della sommossa Varie crisi ministeriali, la non-governabilità della Francia, costrinsero Carlo X a tentare... View Article