•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 12 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Demos per Repubblica: arretra FI, crescono Lega e FdI, aumenta il gradimento di Renzi a destra

sondaggio demos

Sondaggio Demos per Repubblica: arretra FI, crescono Lega e FdI, aumenta il gradimento di Renzi a destra

Pubblicato dal quotidiano Repubblica l’Osservatorio mensile realizzato da Demos & Pi, che concentra il proprio sondaggio sulle intenzioni di voto, sul giudizio verso il Governo Renzi, sul gradimento nei maggiori leader politici e in particolare nel Presidente del Consiglio. L’approfondimento del mese verte, invece, sul tema dei matrimoni gay.

Rispetto alle intenzioni di voto, il Partito Democratico con il 41,2% si conferma ampiamente primo partito ed è pressoché stabile rispetto al mese scorso. La seconda forza è sempre rappresentata dal MoVimento 5 Stelle, ora al 19,6%, con una minima variazione al ribasso (-0,4%), mentre il dato più significativo riguarda invece Forza Italia, che in un mese perde tre punti percentuali ed ora si attesta al 15,6%. Altrettanto significative, ma in positivo, sono invece le variazioni di Lega Nord, accreditata dell’8,8% (+1,9%) e di Fratelli d’Italia al 3,8% (+1,7%). Stabile, infine, l’ex lista Tsipas al 5,7%, mentre arretra leggermente la lista NCD-UD al 2,6% (-0,3%).

sondaggio demos

Lieve aumento dei giudizi positivi rispetto al mese scorso verso il Governo Renzi, ora al 56% (+2%), dopo il forte ribasso registrato rispetto alle rilevazioni precedenti all’estate. Guardando al dato disaggregato per orientamento politico degli elettori, si evidenzia in particolare come sia pressoché invariata, rispetto a settembre, le quota di giudizi positivi rispettivamente degli elettori di PD (86%), SEL (40%), NCD e centristi (68%) e M5S (19%), mentre la crescita di giudizi positivi si concentra fra gli elettori di Forza Italia (46%, +12%) e di Lega Nord e Fratelli d’Italia (41%, +19%).

sondaggio demos

Guardando al gradimento dei leader politici, il premier Matteo Renzi con il 62% risulta ampiamente il leader con il maggior consenso, in lieve aumento rispetto a settembre (+2%). Dopo le polemiche sul jobs act, torna ad essere rilevato dal sondaggio Demos l’ex segretario PD Pier Luigi Bersani, con un dato del 34%, pressoché alla pari con Matteo Salvini, ora al 33% e in evidente crescita (+9%). Cresce nell’ultimo mese anche il gradimento verso Silvio Berlusconi, ora al 27% (+5%) e verso Beppe Grillo, al 24% (+6%).

sondaggio demos

Soffermandosi sul gradimento del Presidente del Consiglio e Segretario PD Matteo Renzi, emerge come nell’ultimo mese caratterizzato dal dibattito sulla riforma del lavoro, il gradimento sia stabile fra gli elettori di centrosinistra, in deciso calo fra coloro che si dichiarano di sinistra (-10%), mentre risulta in rialzo fra gli elettori di centro (+8%), centrodestra (+7%), di destra (+11%) e fra non collocati (+11%).

sondaggio demos

Per concludere, il sondaggio Demos mette in luce come gli italiani favorevoli al matrimonio gay siano ora maggioranza (+55%), in crescita di 13 punti percentuali rispetto al maggio 2013. Fra i più favorevoli, gli elettori dei partiti di sinistra (74%) e i “grillini” (72%), mentre, a sorpresa, gli elettori di Forza Italia dopo le ultime prese di posizione pubbliche della fidanzata di Berlusconi, Francesca Pascale, con il 64% risultano maggiormente favorevoli rispetto agli elettori PD (56%). Contrari in maggioranza i leghisti (55%) e soprattutto i centristi (92%).

sondaggio demos

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Come si chiamerà il gruppo degli scissionisti Pd?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle Voluttà

#efamolostoflavio

#efamolostoflavio

articolo scritto da: