•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 24 novembre, 2014

articolo scritto da:

Mineo contro Renzi: “Sento puzza di regime”

mineo corradino, pd

“Mi preparo a una lunga dissidenza. Qui sento puzza di regime: c’è un governo che considera la democrazia sostanzialmente pleonastica». L’accusa è pesante.. Il copyright manco a dirlo è del ribelle Pd Corradino Mineo che intervenendo ad Agorà (Rai3) accusa il governo Renzi. “In questo Paese c’è un governo del fare, come lo chiama Renzi – ha precisato Mineo – e ci sono due opposizioni, Grillo e Salvini, che mi fanno paura e che considero comunque perdenti, che sono l’alibi di un esecutivo che non si vuole confrontare più con nessuno. Questo governo non ha bisogno di nessun contributo e di nessun dibattito, ormai è autoreferenziale. Se Renzi non capisce che il Paese ha bisogno della democrazia, il problema è molto grave”. Parlando della riforma elettorale, Mineo ha infine osservato: “Matteo Renzi ha già superato il patto del Nazareno: presenta una legge elettorale che serve soltanto al premier”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da:

Trackbacks

  1. […] Mineo, che non hanno mai nascosto il proprio imbarazzo da quando Renzi ha monopolizzato il partito. Proprio ieri l’ex direttore di Rai News ha parlato di “Puzza di regime”, non certo una dichiarazione d’amore, considerando che si riferiva ad un esecutivo guidato dal […]