•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 26 maggio, 2015

articolo scritto da:

Civati imita Podemos: “A giugno presenterò Possibile”

Pippo Civati, sinistra italiana

Dopo adulatori e fan dell’ultima ora, il carro di Pablo Iglesias – leader del movimento di protesta “Podemos”, che ha registrato un notevole successo alle ultime consultazioni in Spagna – adesso comincia ad affollarsi anche di emulatori.

Archiviato il modello Syriza (la creatura di Alexis Tsipras doveva spezzare le reni alla perfida Europa, Merkel su tutti, ma al momento arranca nel pantano dei tatticismi – vedi Varoufakis), la sinistra italiana a sinistra del Pd cerca ora ispirazione in Podemos.

Maurizio Landini, alle prese con la gestazione della sua Coalizione Sociale, è attento a quello che sta succedendo nella penisola iberica. Così come Nichi Vendola, il quale ha più volte manifestato la sua intenzione di mandare in soffitta Sel per far spazio a un nuovo progetto politico. E se si aggiunge anche Fausto Bertinottiche ieri, sull’Huffington Post, ha tessuto le lodi di Podemos – il quadro appare completo. O quasi.

Mas_podemos-spain

Il progetto di Pippo Civati

Manca all’appello Pippo Civati, uscito dal Pd per conquistare il suo spazio nel vuoto pneumatico che al momento regna a sinistra. Il Corriere della Sera fa però sapere che per l’ex deputato dem è arrivato il momento dell’azione. A giugno Civati lancerà infatti il suo nuovo movimento politico. Il nome, “Possibile”, non può non far pensare a Podemos. Sul quotidiano di Via Solferino si legge:

Di ufficiale non c’è ancora nulla. Ma il simbolo, realizzato da Federico Dolce e Marianna Zanetta del Vixen Studio di Torino, militanti convinti, sarà depositato in queste ore e qualche provino è sfuggito al controllo dei creatori. Tessere di iscrizione, t-shirt con il simbolo, gadget… Tutto è pronto per il lancio. Il cerchio rosso ciliegia in cui si inscrive il segno tipografico dell’uguale ricorda da vicino le insegne del movimento che ha sedotto i giovani spagnoli. Il viola di Podemos è uno dei colori che, miscelati con il rosa e l’arancio di tante battaglie della sinistra del terzo millennio in Italia, hanno dato vita al rossastro di Civati.

Il deputato risponde al telefono che è sera e si dice “molto sorpreso” di sapere che il suo simbolo non sia più segreto: “Lo presenteremo a giugno, dopo le Regionali”. Si è ispirato a Podemos? “No… Possibile non è la trasposizione di alcun modello straniero”. Cosa c’è in cantiere? “Questa cosa, che spiegheremo con calma, la mettiamo a disposizione di tutti coloro che possono essere interessati a condividere con noi un modello di lavoro completamente nuovo, che supera i partiti tradizionali”. Maurizio Landini? “La coalizione sociale è per noi motivo di interesse e confronto”. E Sel? “È un interlocutore naturale. Ma ci sono anche gli ambientalisti, che devono ritrovare una rappresentanza. E soprattutto ci sono i cittadini”.

possibile

Una ricostruzione del simbolo di “Possibile”

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

89 Commenti

  1. chesko76 ha scritto:

    TermometroPol ma un po di fantasia no eh?

  2. MarchesaVonS ha scritto:

    TermometroPol ammazza che originalità!

  3. Nicola Berardi ha scritto:

    Ne sentivamo la mancanza

  4. Raffaella Torlini ha scritto:

    Ah ma non é lercio!

  5. Silvio Frascà ha scritto:

    Verificare data di nascita di #EPossibile – Scopri come nasce un pensiero condiviso.

  6. Filippo Orlando ha scritto:

    Regalare il paese a Salvini è POSSIBILE

  7. Alfredo Addeo ha scritto:

    ….datti all’ippica che è meglio!!!

  8. lucamarch ha scritto:

    L’associazione Possibile di Civati, nasce a luglio  2014 nel   PolitiCamp 2014 che è stato tenuto a  Livorno.
    E lo spunto più che Podemos viene dal libro L ‘uomo senza qualità di Musil
    – Da wikipedia (però caro Atte, caso mai libro non lo ai letto, puoi sempre farlo)  ” Da qui il non dare maggior peso a ciò che è rispetto a ciò che
    potrebbe essere e l’espansa “riflessione orizzontale” che caratterizza
    la saggistica del romanzo: Ulrich vede il mondo sorpassare se stesso
    nell’attimo stesso in cui tenta di giudicarlo, rapito dall’indefinibile
    indeterminatezza del reale, del suo tramutarsi in possibile”.

  9. Simone T. Paschetto ha scritto:

    Politico italiano=uno che non sa di cosa sta parlando.

  10. Federica Stacchi ha scritto:

    Ahahahahahahahahahahahahahahahahah! dai,un altro po’ e ce la fai ad arrivare al vitalizio! Non demordere Civati!!!

  11. Milena Debenedetti ha scritto:

    io lo chiamerei piu’: “eventualmente, se non disturbo troppo”

  12. Fabio Locatelli ha scritto:

    Che fantasia. La nuova sinistra. U0001f44fU0001f44fU0001f44fU0001f44fU0001f44f

  13. FrancyP_ ha scritto:

    TermometroPol ennesima atomizzazione della #sinistra classica che non perde il vizio neanche in Europa, vedi caso #BSpinelli #ListaTsipras

  14. LunaGualano ha scritto:

    TermometroPol La creatività che distingue noi Italiani.

  15. Stefania Parigi ha scritto:

    ma ancora!!!!! e basta Civati hai fallito!!!!

  16. Aldo Alborghetti ha scritto:

    E noi paghiamo!!!!
    Non senti mai un politico che ha fallito, andarsene!!!! Fondano sempre altri soggetti!!! Poveri noi!!

  17. Anna Friscia ha scritto:

    Ma tornare a lavorare mai?

  18. Alberto Verrini ha scritto:

    ma sta gente è veramente senza vergogna…. Altro che presentare possibile, via a lavorare civati, che di soldi immeritati ne hai già incassati abbastanza

  19. Andrea Iurato ha scritto:

    dategli qualcosa da fare………………….

  20. Daniele Marani ha scritto:

    Hahahaha. ….fonda il che famos..

  21. Carmine Perna ha scritto:

    Auguri!

  22. Massimo Montanari ha scritto:

    Pippo dai una ridimensionata al tuo ego! NON SEI UN NUMERO UNO!

  23. Carla Pellegatta ha scritto:

    U0001f602U0001f602U0001f602

  24. Stefano Angeli Innocenzi ha scritto:

    ecco come volevasi dimostrare

  25. Giuseppina Sartori ha scritto:

    Ecco appunto…! Siccome “ancora non sa” va sul possibile….Io saprei dove mandarti…………

  26. Giò Pepe ha scritto:

    Termometro politico, ancora un titolo disgustoso atto a scatenare i soliti pestatastiera.

  27. Ivana Properzi ha scritto:

    le imitazioni rimangono imitazioni e Civati non sarà mai originale

  28. Mirko Cecchini ha scritto:

    Potrebbe allearsi con Veltroni e fondare Se po’ fa’

  29. Carlo Massarotto ha scritto:

    Civati ti suggerisco un nome più originale e soprattutto meno patetico: Magnamos.

  30. Piras Stefano Hd ha scritto:

    E poi cosa fai l alleanza con il pd alle prossime elezioni?

  31. Fabio Bianchi ha scritto:

    🙁

  32. Lidia Mora ha scritto:

    ma dove ti presnti chi ti crede

  33. Moscardi Fernando ha scritto:

    auguri

  34. Vallarella Paolo Cisco ha scritto:

    Ahahahaha

  35. Compagno Igor Stefano Turconi ha scritto:

    Commento semplicemente idiota

  36. Fabio Guidi ha scritto:

    Sfigatos sarebbe piu’ corretto…

  37. Silvia Del Bono ha scritto:

    Ma un po’ di fantasia no, eh?

  38. Federica Stacchi ha scritto:

    Tu dici? vedremo,presto molto presto…

  39. Pietro D'Ambrosio ha scritto:

    un tempo Civati aveva più inventiva…

  40. Federica Stacchi ha scritto:

    Sono 60 anni che vedo gli stessi perdenti annaspare,adesso ce ne sono di nuovi che annasperanno,niente di nuovo sotto il sole.

  41. Ennio Moschitti ha scritto:

    Civati a creatività non lo batte nessuno !

  42. Francesco Baldino ha scritto:

    Ne sentivamo il bisogno.

  43. Gabriele Tinelli ha scritto:

    Ahahahahahaha ahahahahahaha ahahahahahaha ahahahahahaha ahahahahahaha ahahahahahaha ahahahahahaha ahahahahahaha ahahahahahaha ahahahahahaha ahahahahahaha ahahahahahaha ahahahahahaha ahahahahahaha ahahahahahaha ahahahahahaha ahahahahahaha ahahahahahaha ahahahahahaha

  44. Marcello Novelli ha scritto:

    Poteva chiamarlo “Possibilmente”, era più carino.

  45. Umberto Hvalic ha scritto:

    oggi le comiche! povero grullo patetico…

  46. Umberto Hvalic ha scritto:

    Federica concordo in pieno con te, sono gli stessi di sempre…

  47. Francesco Lemmi ha scritto:

    Oddio…

  48. Stefano Bozzolo ha scritto:

    cmq posso dirlo? tutta questa retorica della vittoria a prescindere dai contenuti fa davvero cagare

  49. Enzo Pignata ha scritto:

    Pippo lascia perdere…non è x te la politica. Fai altro

  50. Andrea Gatto ha scritto:

    Podemos nasce dalla società civile, non da un gruppo di senatori ed ospiti in tv

  51. Ignazio Piccione ha scritto:

    In Italia i sinistri ogni anno trovano un nuovo eroe. Non evendo idee sfruttano quelle degli altri.

  52. Giovanni Carbone ha scritto:

    quando uno non ha idee deve cercare di copiare a civà… non siamo spagnoli

  53. Tiziano Dal Farra ha scritto:

    Mmm… Entro giugno non ce la farà (codino 🙂 ) nemmeno se piange in greco.
    #extensions 🙂

  54. fisioteo ha scritto:

    TermometroPol veramente è un anno che esiste ed è attiva sui territori #Possibile, vi svegliate adesso? Meglio tardi che mai

  55. Moretti Pierantonio ha scritto:

    Poverina la creatura.

  56. Giancarlo Patti ha scritto:

    Ahahahahahahahahaha

  57. Lamberto Giusti ha scritto:

    e se invece presentassi “Mi levo dai coglioni”?

  58. alienovt ha scritto:

    frau101_f quando mai non si copia qualcosa che da altre parti ha funzionato! Copioni

  59. frau101_f ha scritto:

    alienovt bravo!

  60. Rico_Buonanno ha scritto:

    Antonio_Atte TermometroPol google translate a livelli biblici

  61. Sauro Ernest Ricci ha scritto:

    Un bel nome Internazionalmente adatto x Civati…”Phankulos” misto tra Greco e Ispano/Latino ….a Civa’?mavattela a piglia’ in saccoccia!ma la tua no quella dell’artri!!

  62. Carla Santoni ha scritto:

    Mai un’idea originale. Li son partiti dalle piazze e non da un padrino

  63. Carla Santoni ha scritto:

    Solo sopravvivere sempre

  64. Alessandro Chiarottino ha scritto:

    Pagliaccio drogato!

  65. Liviana Genzo ha scritto:

    possibile?

  66. Luisa Bacocchia ha scritto:

    vai a lavorare nullafacente

  67. Francesco Cekko Cassese ha scritto:

    Noooo, un altro partitucolo del niente nooo. A Pippo, l’hai preso il numeretto?

  68. Laura Zenarollal ha scritto:

    ahahahahaha!!!

  69. Mimmo Ristori ha scritto:

    Civati, una ne fa cento ne pensa,ma da due anni non combina un cazzo, se questa è la nuova sinistra….!

  70. Carnazzola Franco ha scritto:

    nasconditi civati!!!!!

  71. Claudio Di Palo ha scritto:

    Grandioso, un’altro partituccio per perdenti e repreassi cacciatori di poltrone

  72. Italo Giuseppe Comaschi ha scritto:

    che illusione

  73. Alessandro De Luca ha scritto:

    Possibile che è cosi imbecille???

  74. Filippo Minacapilli ha scritto:

    Per essere credibile devi prima dimetterti. Non puoi stare in carrozza per poi cambiare calesse.

  75. Alessandro Granata ha scritto:

    Trovo penoso che reduci comunisti, vecchie glorie delle terrazze romane, giornalisti manifesti mantenuti dalla nascita, mazzolatori fascisti da borgata, buffoni milionari con annesso guru scientologista, desaparecidos di tutte le campagne elettorali fallite, trombati di ogni dove, fascioleghisti Salvini con puzzolenti ascelle felpate, più Civati, tutti a dichiarare strette parentele con Podemos. Dato comune ovvio: figli di puttana!

  76. Marco Basilischi ha scritto:

    E siempre perderemos !

  77. Etouhami El Ghalbi ha scritto:

    Civati è uno ha insistito con lintrata della legge elettorale dopo 1 anno e mezzo per il vitalizio adesso si ne va farà la fine di Bertinotti

  78. Fernando Giannoni ha scritto:

    Che cranio! Possibile che si dimetta?

  79. Alex Janković ha scritto:

    manco un po di fantasia!

  80. Maffei Giuseppe ha scritto:

    con tutti i problemi che abbiamo in italia questi pensano a formare altri partiti .??? lo trovo veramente vergognoso

  81. Romano Petrin ha scritto:

    però Podemos non è un partito ma un movimento che è partito in Spagna dagli indigados e non mi dire che in Italia non c’è gente incazzata che deve trovare una rappresentanza

  82. Corrado Russo ha scritto:

    lavorare no eh?

  83. Andrea Percoco ha scritto:

    Forza, regalateci un soggetto politico nuovo nelle idee e nel fare politica alternativo al pd e fateci sognare una sinistra diversa..

  84. Claudio Barigazzi ha scritto:

    Non c’è già Sel a sinistra del Pd? La gente deve anche accettare di perdere alle primarie e rispettare il vincitore.. mah

  85. Angela Pagliaro ha scritto:

    Sempre a scopiazzare……Tipico di chi non ha idee….

  86. Stefano Dalle Mese ha scritto:

    Si riconosce la testa vuota di idee del piddino medio, manco un nome originale…

  87. Mauro Agus ha scritto:

    Perdemos

  88. Mimmo Ristori ha scritto:

    ROMANO, a questo punto vorrei sapere la differenza fra partito e movimento, si sono presentati alle elezioni, hanno proposto candidati, sono un partito!

Lascia un commento