•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 15 luglio, 2014

articolo scritto da:

Riforme, la stoccata del professor Rodotà “Governo sarà padrone sistema costituzionale”

stefano rodota critica le riforme proposte dal governo renzi

Intervento del professor Stefano Rodotà che in un’intervista rilasciata al Fatto Quotidiano è critico sull’impostazione delle riforme proposte dal Governo Renzi. “La maggioranza può impadronirsi del presidente della Repubblica e dei giudici costituzionali. Mi spingo più in là: avremo un premier e un esecutivo che si impadroniscono del sistema costituzionale, senza forme efficaci di controllo”.

Stefano Rodotà continua così la sua disamina: “Non vogliamo chiamare il combinato disposto del nuovo Senato più Italicum ‘svolta autoritaria’? Diciamo allora che assisteremmo a un enorme accentramento di potere nelle mani dell’esecutivo e del premier. Alla diminuzione, e in qualche caso alla scomparsa, di controllo e contrappesi”.

rodotà

“La maggioranza – dice Rodotà – viene costruita attraverso una legge maggioritaria e un premio molto alto: quindi nelle sue mani finiscono tutti i diritti fondamentali”. È critico anche sulle soglie previste dall’Italicum: “chiudono completamente gli spazi a nuove aggregazioni politiche”. “Trovo in questa riforma – continua l’ex garante della privacy – uno spirito di conservazione, di garanzie delle posizione acquisite. I cittadini, più si va verso un parlamento non rappresentativo, più ritengono di avere diritto a strumenti di partecipazione importante. Portare a 800mila le firme per un referendum, addirittura a 250 mila le firme per un disegno di legge popolare, è esattamente il contrario di ciò che si chiede”. “Si fanno diventare impraticabili gli strumenti di partecipazione. L’idea è non disturbare il manovratore: non si vuole che i cittadini non dico interferiscano, ma che intervengano”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

20 comments
Gianfranco Mancini
Gianfranco Mancini

I professoroni chiacchierano e basta, largo ai giovani innovatori .

Giuseppe Ferrara
Giuseppe Ferrara

in conclusione '' DITTATURA'' sveglia italioti...incrociamo le braccia.. e che nessuno lavori.. poi vojo vedere la loro faccia da culo''

Alessandro Crapanzano
Alessandro Crapanzano

si vanni, infatti alle elezioni in cui vinsero mussolini e hitler, e grazie a leggi elettorale uguali a quella che stanno per approvare, ebbero un governo potentissimo, segui' il periodo piu' democratico della storia del mondo. Il tuo ragionamento non fa una grinza.

Franco Balconi
Franco Balconi

e poi chi opo dice che Renzi e' diventato autoritario? Rodottà? Grillo? bella roba

Franco Balconi
Franco Balconi

In questo periodo storico il senato va abolito altro che riformato.

Vanni Mircoli
Vanni Mircoli

quando decide una maggioranza si chiama democrazia !!!

Vanni Mircoli
Vanni Mircoli

non mi ricordo cosa voleva discutere grillo e con chi ???

Vanni Mircoli
Vanni Mircoli

penso che i grillini non abbiano letto la legge !! parlano al solito senza conoscere !!! In democrazia si discute e poi la maggioranza decide !! Il fascismo è di Grillo perché il M5S non discute niente che lui non voglia !! Fatevene una ragione !

Leib Leben
Leib Leben

tanto agli italioti non je ne pò fregà de meno

Carlo Carapacchi
Carlo Carapacchi

ma invece di predicare sventure , siate capaci di innovare !!!

Marco Angius
Marco Angius

basti pensare che gli accordi gli ha fatti col pregiudicato al nazareno e ho detto tutto auguri agli italiani

Massimo Giovacchini
Massimo Giovacchini

Qui l'unica deriva si ha con il m5s, fortunatamente gli italiani se ne sono accorti e alle prossime elezioni vedremo la disgregazione di questo lurido nazimovimento

Cristian Veronesi
Cristian Veronesi

Eh no Francesco, studiati le leggi elettorali degli altri paesi per cortesia, non troverai nulla di simile all'Italicum. Perchè è questo la chiave di volta di tutto il nuovo sistema. Il Senato non elettivo è soltanto un corollario, in presenza di una camera eletta con un sistema elettorale normale si potrebbe anche accettare.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

E la riforma Renzi sarebbe da paesi civili? Ma l'hai letta o ascolti le barzellette che raccontano in TV?

Francesco Passeri
Francesco Passeri

svolta autoritaria sarebbe un sistema di governo come ce l'hanno i paesi civili? ottimo.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Dove sono tutti quelli che chiamavano fascista il m5s e Grillo? La svolta autoritaria di Renzi vi sta bene? Aprite gli occhi una buona volta.