•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 6 febbraio, 2013

articolo scritto da:

Piepoli e le intenzioni di voto. Primo Bersani. Fuori Ingroia.

L’Istituto Piepoli ha misurato per Affari Italiani le intenzioni di voto degli elettori. L’ultima rilevazione sulle intenzioni di voto è del 4 Febbraio. Nella tabella è possibile confrontare i dati per ogni partito con altre rilevazioni, effettuate nei giorni precedenti, sempre da Piepoli. Le altre due rilevazioni sono dell’1 Febbraio e del 29 Gennaio.

[ad]Partiamo dal risultato totale per coalizione. La coalizione di Berlusconi passa dal 30% del 29 Gennaio al 32% del 4 Febbraio. Guadagna punti, nel centrodestra, il Popolo della Libertà. Mentre si registrano cali di consenso sia per Fratelli d’Italia che per la Lega Nord. Quest’ultima perde l’1% passando dal 7 al 6% in una settimana. Perde punti anche Monti. Lista Civica passa dal 10,5 al 9,5%. Calo anche dell’Udc che dal 3,5% si attesta al 3%. E scende anche Fli. Dall’1% allo 0,5%. In totale la coalizione guidata da Monti, secondo il sondaggio di Piepoli, totalizza il 13%.

Uguale alla coalizione di Monti, il risultato  di Beppe Grillo e del Movimento 5 Stelle. Trend è in crescita. Nelle tre rilevazioni fatte a distanza di una settimana il Movimento 5 Stelle passa dall’11 al 13%. Con una crescita dell’1% in ognuna delle rilevazioni effettuate da Piepoli.

Dato preoccupante per Rivoluzione Civile di Ingroia. Va dal 4 al 3,5%. Nella rilevazione dell’1 Febbraio addirittura il Movimento a cui fanno capo con Ingroia, Di Pietro e De Magistris, è al 3%. Ricordiamo che per Ingroia la soglia del 4% è la soglia minima per l’ingresso in Parlamento.

Chiudiamo con Bersani ed il centrosinistra. Stabile la coalizione al 37%. Nel centrosinistra il Partito Democratico si attesta al 32%. Sinistra Ecologia e Libertà al 4,5% e Centro Democratico allo 0,5%.

Secondo le intenzioni di voto dell’Istituto Piepoli la differenza tra centrodestra e centrosinistra sarebbe pari al 5%.

Partito e Coalizione

29 Gennaio

1 Febbraio

4 Febbraio

PDL

18

20

22

Fratelli d’Italia

2

1,5

1.5

Lega Nord

7

6,5

6

Altri partiti cdx

3

2,5

2.5

CentrodestraBERLUSCONI

30

30,5

32

Scelta civica – MONTI

10,5

10,5

9,5

UDC – Casini

3,5

3

3

FLI – Fini

1

1

0,5

Centro-MONTI

15

14,5

13

PD

31,5

32

32

SEL

4,5

4,5

4,5

CentroDemocratico

1

0,5

0,5

Centrosinistra BERSANI

37

37

37

Riv. Civile Ingroia

4

3

3,5

Mov. 5 Stelle Grillo

11

12

13

Altri Partiti

3

3

1,5

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

14 Commenti

  1. renato funaro ha scritto:

    Notizie di Fini ?? con lo 0,5% ancora lo si vede in tv ? con quella faccia tosta !!??

    • regina cusmano ha scritto:

      Fini non ha capito che fuori dalla lista che si richiama ai fascisti, non ha trippa per gatti. Oppure lo sa e preferisce riciclarsi definitivamente come “moderato”, perdendo (nella sua testa) la patina fascista. Ognuno fa quel che può. Lui pare abbia la moglie “di sinistra” che lo ha convinto a lasciar perdere “il grande statista Mussoni”.

  2. DOGE ha scritto:

    bel sondaggio!
    ma FiD non lo rilevate?
    sondaggio nuovissimo della Serenissimi +sondaggio su fiducia ai politici, da non perdere!
    http://sondaggipoliticiserenissimi.blogspot.it/

    • Luca ha scritto:

      Guarda, saró anch’io un elettore di FiD, ma questo sondaggio che hai linkato mi pare assolutamente ridicolo e mi illude troppo – mi sembra un sondaggio on line senza alcun tipo di campionamento statistico. Cattura i voti di chi ha connessione internet (cosa correlata a un certo livello culturale) ed é molto motivato a girare per questi siti – tipo gli elettori dei partiti nuovi e piccoli. Se fai un sondaggio a un bar vicino a Casa Pound hai un risultato un po’ distorto, cosí come vicino a un centro sociale o ai Parioli. Magari fossero risultati accurati per FiD questi! 🙂

  3. Vincenzo Mazzotti ha scritto:

    ,,, QUESTO ULTIMO SONDAGGIO LA DICE LUNGA SULLE TANTO “STROMBAZZATE_AVANZATE” #PDL POST-IMU; SULLE “IPOTIZZATE_FLESSIONI” #PD POST-MONTEPASCHI E SULLE “SPERATE INTERDIZIONI-INTERCETTAZIONI” DI #SENATOREMONTI E DI #INGROIA. I dati parlano chiaro e sono eloquenti: SOSTANZIALMENTE IL QUADRO ELETTORALE E’ SOSTANZIALMENTE IL MEDESIMO SIN DALL’INIZIO DELLA CAMPAGNA ELETTOTALE. (a parte qualche frazione di punto percentuale che si ‘spalma’ all’interno delle varie coalizioni. In sostanza: QUELLO CHE RISULTA CHIARO E’ CHE SI HANNO 2 DATI INCONFUTABILE: 1) LA “DEBACLE” DELLA #SCELTACIVICA DI MONTI & Company; 2) IL SOSTANZIALE FALLIMENTO DI #RIVOLUZIONECIVILE DI INGROIA NELL’OBIETTIVO D’ESSER DETERMINANTE A SINISTRA.
    vincenzomazzotti .

  4. Leonardo ha scritto:

    Fate le somme del centrodestra, vedrete che sono tutte errate!!!

  5. Leonardo ha scritto:

    Scusate, ho sbagliato, le somme sono giuste, mi sono sbagliato io, chiedo umilmente perdono.

  6. Alvaro ha scritto:

    Non dubitate il centrosinistra come con Prodi finirà per darsi le picconate sui c…..i da solo, pochi sono quelli che fanno la campagna elettorale Bersani in TV è rimasto a balbettare da solo con il responsabile economico del PD, gli altri presentabili ? Renzi alla finestra per dimostrare che senza di lui si perde…..bella storia davvero.

  7. Zeno ha scritto:

    sondaggio su commissione, assolutamente improponibile.. a meno che non gli si creda e ci si lasci influenzare

  8. sette ha scritto:

    a mio parere ….IL SONDAGGIO non rispecchia (a mio modesto parere ) la realta’.. il movimento 5 stelle e’ a non meno del 20 per cento…gli altri partiti in automatico anno meno consensi ,

  9. marmontel ha scritto:

    Mi pare che questa campagna elettorale passerà alla storia come quella più connotata dalla più grande guerra di sondaggi tra i diversi istituti demoscopici nazionali e internazionali. Mi spiace assistere ancora una volta a effimere prese di posizione tra Noi Italiani che ci vedono parteggiare per uno scheramento oppure per l’altro. Italiani non siamo idioti non crediamo a queste facili e controllate fasificazioni della realtà dei demoscopi che pensano di azzerare la nostra legittima e giusta critica politica. Non cadiamo nel facile teorema che la politica ci nda da mangiare se noi mostriamo di avere i denti! E’ vero invece il contrario noi siamo rimasti senza denti ma siamo disposti a mangiare la politica! liberandoci dai falsi politici ( tecnocrati in primis, banchieri, giudici,filosofi e i loro affiliati) a cominciare di loro falsi numeri. Crediamo all’ Italia e ai noi per primi.

  10. giusepp ha scritto:

    sondaggio chiaramente pro-bersani…. in realtà con questi sondaggi vogliono far fuori ingroia e ridimensionare grillo….il 25 febbraio ne usciremo con una situazione ingovernabile con l’inciucio bersani-monti e un governo che durerà 7-8mesi poi di nuovo alle urne

Lascia un commento