•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 11 marzo, 2013

articolo scritto da:

Rassegna stampa Tp: Pd, no all’abrogazione del finanziamento ai partiti, M5S “A noi il governo”

La rassegna stampa odierna apre con la decisione di Berlusconi di annullare la manifestazione dei parlamentari Pdl davanti al Tribunale di Milano. La protesta è stata spostata in un salone della Confcommercio per “rispetto delle istituzioni”. Il Corriere rivela: “Summit di Berlusconi al San Raffaele: non chiederò di trasferire il processo”. Il Giornale titola: “I pm lavorano per la sinistra. Patto segreto anti Berlusconi”. Per L’Unità “ora Berlusconi vuole il salvacondotto”. Il Messaggero svela un retroscena: “Il Cavaliere blocca i falchi: Bisogna restare in gioco”.

 

[ad]La rassegna stampa del Tp si occupa anche del botta e risposta tra Renzi e il Pd. Il sindaco di Firenze aveva chiesto a Bersani di inserire nel programma del Pd l’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti. In una nota il Pd ha però respinto la proposta di Renzi spiegando che “il no all’abrogazione è garanzia di trasparenza e di democrazia”. Il Corriere rivela le mosse di Renzi: “Pronto uno studio sugli sprechi del Pd”. Repubblica svela un retroscena: “Bersani pronto a cedere le Camere” e commenta: “La tragicommedia del finanziamento pubblico”. L’Unità chiede “più trasparenza, più democrazia”.

 

La rassegna stampa di oggi chiude con la minaccia di Grillo: “Se i 5 Stelle votano la fiducia al Pd io lascio la politica”. Intanto il Movimento chiude ad ogni possibile alleanza con il Pd e rilancia: “Noi proporremo al capo dello Stato un governo a 5 Stelle”. Il Sole 24 ore scrive: “Il coraggio che Grillo non ha per cambiare il Paese”. Per La Stampa il no dei 5 Stelle sono “un macigno sulla strada di Bersani”. L’Unità rivela: “Tanti 5 Stelle aprono al Pd ma Grillo li blocca”. Il Messaggero: “Camere: è stallo Prodi-D’Alema per il Colle”. Il Fatto Quotidiano titola: “Il Papa è vicino il Governo è lontano”.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

1 Commento

  1. IRANCAT ha scritto:

    Il problema. come al solito, sono le idee ed i comportamenti dei vertici del PD e, adesso, in particolar modo Bersani. Se si tiene al bene del paese e non si vuole andare subito a nuove elezioni c’è solo una soluzione possibile. Poiché i risultati elettorali dicono che non ha vinto nessuno (non c’è maggioranza in Senato), meno che meno Bersani ed il PD, in grado di perdere un cospicuo vantaggio a favore di PDL e M5S negli ultimi 2 mesi di campagna ellettorale, si può fare solo un governo guidato da un elemento super-partes (no Monti, che non lo è più) per fare le riforme immediate per il paese (tra cui la legge elettorale) e tornare a votare quanto prima. Se poi Bersani ostinatamente insiste per fare il premier, si alleasse con il PDL e non rompesse le scatole al M5S.

Lascia un commento