•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 22 gennaio, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Euromedia Research, Centrodestra ancora in vantaggio

Sondaggio Euromedia Research, intenzioni di voto e risultati delle ultime elezioni politiche ed europee.

Sondaggio Euromedia Research, Centrodestra ancora in vantaggio

Euromedia Research, l’istituto storicamente più vicino a Silvio Berlusconi, sta coonducendo periodicamente un sondaggio elettorale per il Mattinale, il quotidiano a cura del gruppo di Forza Italia alla Camera, in cui monitora le intenzioni di voto degli Italiani con particolare attenzione all’area del centrodestra.

Anche questa settimana, la rilevazione trova il centrodestra in vantaggio sul centrosinistra, un vantaggio che si registra in aumento rispetto alla scorsa settimana. Ricordiamo che anche mentre la maggior parte degli istituti trovava il centrosinistra in netto vantaggio sulla coalizione avversaria, nelle settimane successive all’elezione di Renzi, Euromedia ha quasi sempre rilevato un vantaggio della coalizione moderata, fatta esclusione per la settimana del 7 Gennaio in cui il centrosinistra aveva un leggero vantaggio.

Sondaggio Euromedia Research, intenzioni di voto e risultati delle ultime elezioni politiche ed europee.

Sondaggio Euromedia Research, intenzioni di voto e risultati delle ultime elezioni politiche ed europee.

Questa settimana nel centrodestra guadagna 4 decimi di punto Forza Italia, mentre Ncd (3,8%), Lega (4,4%) e Fratelli d’Italia (2,3%) perdono pochi decimi, Movimento per AN e gli altri partiti di cdx rimangono stabili (rispettivamente all’1% e 0,5%). Nel complesso quindi gli incrementi e le flessioni si bilanciano, mantenendo la coalizione al 34% contro il 33,4% del centrosinistra, che perde mezzo punto dall’ultima rilevazione del 10 Gennaio. Perdono infatti sia il PD (29,1%, -0,4%) che gli altri partiti minori (0,9%, perde lo 0,1), mentre Sel rimane salda al 3,4%. Il Centro si mantiene intorno al 4%, ma il Movimento 5 Stelle, dopo il periodo di Dicembre in cui Euromedia ha registrato una serie di flessioni, sembra riguadagnare terreno riavvicinandosi al 22% (oggi è al 21,8%, +0,4%). Co l’Italicum, la legge elettorale presentata da Matteo Renzi e dal PD, e con le coalizioni così costruite nessuno schieramento otterrebbe il premio di maggioranza non raggiungendo il 35%, ma andrebbero al ballottaggio le due coalizioni dei centrodestra e centrosinistra (mentre gli unici partiti ad entrare in Parlamento sarebbero PD, Forza Italia e M5S).

Sondaggio Index: la scissione farebbe crollare il Pd CLICCA IL VIDEO

Sondaggio Index: la scissione farebbe crollare il Pd CLICCA IL VIDEO

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Come si chiamerà il gruppo degli scissionisti Pd?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle Voluttà

#efamolostoflavio

#efamolostoflavio

articolo scritto da: