articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Sondaggi elettorali Demopolis: cresce il centrodestra, cala l’affluenza

sondaggi elettorali demopolis - intenzioni di voto al 30 giugno

Sondaggi elettorali Demopolis: cresce il centrodestra, cala l’affluenza

Il Movimento 5 Stelle e il PD si confermano nettamente i principali partiti del Paese. Ma crescono sia la disaffezione che il consenso del centrodestra. Sono questi i punti chiave dell’ultimo dei sondaggi elettorali condotti da Demopolis per Otto e mezzo che analizzano le intenzioni di voto nazionali degli italiani.

Secondo l’istituto condotto da Pietro Vento, il M5S si mantiene davanti al PD. Il distacco tra i due partiti è di un punto e mezzo. Rispetto all’ultima rilevazione sono entrambi in calo, sebbene il passo indietro dei dem (-1.5%) sia decisamente più consistente rispetto a quello dei pentastellati (-0.2%).

Pur restando i principali partiti, PD e M5S registrano un consenso inferiore rispetto a quello del terzetto di centrodestra. L’area facente riferimento a Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d’Italia conferma di essere in un ottimo periodo di forma.

sondaggi elettorali demopolis - intenzioni di voto al 30 giugno

Sondaggi elettorali Demopolis: balzo del centrodestra, vola l’astensione

Sia il partito di Berlusconi che quello di Salvini sfondano quota 13%, con il Carroccio leggermente avanti. Il passo avanti rispetto al sondaggio precedente è di 6 decimi per entrambi. Ma cresce di 3 decimi anche il partito della Meloni, avvicinandosi al 5%. Complessivamente, il terzetto ha guadagnato ben 5 punti da novembre ad oggi.

sondaggi elettorali demopolis - intenzioni di voto centrodestra al 30 giugno

Quasi irrilevante l’aumento di Area Popolare, che guadagna un decimo e sale a quota 3.1%. Più consistente il passo avanti di Articolo Uno Democratici e Progressisti, che guadagna mezzo punto e si porta al 3.7%. Sotto la soglia di sbarramento invece Sinistra Italiana, accreditata del 2.5%.

Un dato di un certo peso è quello relativo all’astensione. Stando a Demopolis, ben 17 milioni di italiani sarebbero intenzionati a non votare. A recarsi alle urne sarebbero 30 milioni di elettori, un’affluenza di ben 6 milioni in meno rispetto al 2013.

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali

Nota informativa – L’indagine è stata condotta dall’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, dal 27 al 28 giugno per il programma Otto e Mezzo su un campione di 1.500 intervistati, rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM A QUESTO LINK

ultima modifica: venerdì, 30 Giugno 2017