• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 21 marzo, 2018

articolo scritto da:

Sondaggi SWG: italiani utilizzano sempre meno i trasporti pubblici

sondaggi trasporti pubblici

Sondaggi SWG: italiani utilizzano sempre meno i trasporti pubblici

Ritornano i sondaggi di carattere puramente sociale di SWG, dopo la lunga carrellata di rilevazioni politico-elettorali delle ultime 3 settimane. In questo sondaggio, l’istituto demoscopico affronta un tema importante: quello della mobilità e viabilità. Per quanto non sia stato toccato da nessun partito in campagna elettorale – considerando che le competenze in materia sono riservate alle amministrazioni locali e regionali -, la viabilità è un tema che sta molto a cuore agli italiani.

In questo sondaggio, SWG si limita a chiedere qual è il mezzo utilizzato prevalentemente per gli spostamenti all’interno della città. I risultati vengono comparati con i dati a disposizione del 2015 e del 2016. Nel grafico si parla di 2018 ma, in realtà, sono i dati ricavati a novembre 2017.

Sondaggi SWG: utilizzo dei mezzi pubblici in costante calo

Secondo la rilevazione di SWG, i mezzi di trasporto preferiti dagli italiani sono, ex equo, l’auto privata e i mezzi pubblici. Tuttavia, se l’auto è rimasta la prima scelta per una percentuale pressoché costante di italiani, non si può dire lo stesso per chi opta(va) per i mezzi pubblici. Nel corso degli ultimi 4 anni, bus, tram e metro sono stati “abbandonati” da una percentuale importante di cittadini. Se nel 2015 il 47% del campione optava per i mezzi pubblici, questa percentuale scende fino al 39% per il 2017. In cambio, c’è stata una “impennata” di coloro che prediligono l’utilizzo di motocicli. Dal 4% del 2016, si passa al 9% del 2017. È evidente che c’è stato un transfer importante dai mezzi pubblici ai motocicli.

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali, media sondaggi

Tra le cause principali che possono essere rilevate vi è la crisi dei trasporti pubblici, che ha colpito varie realtà (urbane e non). Per spostamenti brevi, diventa più rapido e pratico l’utilizzo di motocicli. Ovviamente non può essere l’unica ragione di questo calo di popolarità dei trasporti pubblici (si può includere, per esempio, la percezione della scarsa sicurezza).

Sondaggi: il revival della bicicletta

Menzione d’onore per la bicicletta: la più salutare tra le due ruote viene preferita dal 6% degli italiani per gli spostamenti cittadini. Una percentuale triplicata rispetto alla rilevazione del 2016. Per spiegare questo forte incremento, si può pensare al fenomeno sempre crescente del bike sharing e le politiche locali che, in linea di massima, incentivano l’utilizzo della bici: sia per fluidificare il traffico cittadino, sia per ridurre le emissioni e pertanto, l’inquinamento atmosferico.

Nota metodologica in immagine

sondaggi trasporto urbano

PAGINA SPECIALE SULLE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

il gattopardo 2018

il gattopardo 2018

articolo scritto da: