•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 12 settembre, 2018

articolo scritto da:

Serie B 2018/2019, il focus: Perugia, Grifon d’Oro

Serie B Perugia

Serie B 2018/2019, il focus: Perugia, Grifon d’Oro

Per un club dalla storia e tradizione come quelle del Perugia, l’obiettivo minimo in un campionato di Serie B dev’essere quello del raggiungimento dei playoff.

Nella stagione passata il grifone ha dunque svolto il suo compito senza strafare, con un ottavo posto che tuttavia non soddisfa appieno le attese di inizio stagione, in quanto già il primo turno playoff ha decretato in maniera precoce l’uscita dai giochi degli umbri.

Rispetto alle passate stagioni infatti, i biancorossi hanno evidenziato una certa incostanza nei risultati e nel gioco, come testimoniato dal duplice esonero in panchina prima di Giunti e poi di Breda, che hanno indotto la società a puntare per le ultime giornate sull’esordiente Alessandro Nesta.

LEGGI ANCHE: Carpi, obiettivo stupire ancora – focus

Serie B 2018/2019, il focus: Perugia, obiettivi stagionali

Dopo una stagione in chiaroscuro, la società del presidente Massimiliano Santopadre ha deciso di cambiare pagina e rivoltare come un calzino la rosa da affidare a un allenatore che rappresenta una vera e propria scommessa come Nesta.

Ingolosito da un mercato ricco (almeno sulla carta) di grandi nomi, il pubblico del “Renato Curi” si aspetta adesso delle risposte sul campo da parte dei giocatori, i quali avranno l’onere di dover dimostrare la propria forza e riuscire a guidare il Grifone verso uno storico ritorno in massima serie.

L’obiettivo tracciato per questa stagione dal club di Santopadre è dunque quello di lottare per la promozione, o quantomeno di riuscire ad ottenere un buon piazzamento in chiave playoff.

LEGGI ANCHE: Ascoli, cambiati gli interpreti ma non l’obiettivo – focus

Serie B 2018/2019, il focus: Perugia, il mercato

Il mercato perugino portato avanti quest’estate dal ds Marcello Pizzimenti è stato come detto in precedenza caratterizzato da grandi colpi in entrata, oltre che da qualche cessione illustre.

In porta, oltre al già presente Nicola Leali, l’acquisto di Gabriel (dal Milan) completa una zona in cui gli umbri avevano mostrato carenze durante la scorsa stagione.

In difesa terzetto del tutto inedito con gli arrivi di Michele Cremonesi (Spal), Norbert Gyomber (Roma) e Pierre-Yves Ngawa (Avellino), tutti presumibilmente destinati a fare i titolari nella difesa a tre che avrebbe in mente l’ex capitano della Lazio.

Nell’ipotetico centrocampo a 5 i volti nuovi sono quelli di Marco Moscati (Novara) e di Valerio Verre (Sampdoria) per la mediana e di Nicola Falasco (Avellino) e Gian Filippo Felicioli (Milan) per le due fasce laterali.

Infine il reparto forse maggiormente altisonante, quello offensivo, è stato completamente rivoluzionato grazie agli approdi di tre pezzi da novanta come Federico Melchiorri (Cagliari), Kwang-Song Han (sempre dal Cagliari, già a Perugia durante la prima metà della scorsa stagione) e Luca Vido (Atalanta), che costituiscono per Nesta un ventaglio molto ampio e nutrito di soluzioni offensive.

Per quanto riguarda il capitolo cessioni occorre menzionare innanzitutto i giocatori rientrati ai propri club di provenienza per scadenza del prestito, ovvero i vari Filippo Bandinelli (Sassuolo), Samuel Gustafson (Torino), Timothy Nocchi (Juventus), Marko Pajac e Santiago Colombatto (Cagliari).

Passando invece a quelle che sono state le cessioni vere e proprie, Antonio Rosati si è accasato al Torino, Alessandro Diamanti al Livorno, Massimo Volta al Benevento, Alberto Cerri al Cagliari e soprattutto Samuel Di Carmine (bomber assoluto della passata stagione assieme a Cerri), passato al Verona.

Svincolati infine Hernan Dellafiore, Nicola Belmonte, Lorenzo Del Prete e Damiano Zanon.

LEGGI ANCHE: Serie B 2018/2019, il focus: Benevento, puoi farlo di nuovo – focus

Serie B 2018/2019, il focus: Perugia, probabile formazione

3-5-2: GABRIEL; NGAWA, GYOMBER, CREMONESI; FALASCO, VERRE, Bianco, MOSCATI, FELICIOLI; MELCHIORRI, HAN.

Allenatore: Nesta

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: