Concorsi pubblici 2020: numero posti, requisiti e scadenze. La guida

Pubblicato il 2 Gennaio 2020 alle 18:21
Aggiornato il: 6 Gennaio 2020 alle 14:51
Autore: Giuseppe Spadaro

Concorsi pubblici 2020: moltissimi i settori interessati dalle prossime assunzioni. Si segnalano varie opportunità nel campo della scuola e della sicurezz.a

penna tra le mani e appunti sulla scrivania
Concorsi pubblici 2020: numero posti, requisiti e scadenze. La guida

Concorsi pubblici 2020: saranno molte le opportunità che si apriranno nell’anno appena iniziato per chi è alla ricerca di un impiego. Vediamo di seguito alcune delle selezioni pubbliche già pubblicate o di prossima pubblicazione che riguarderanno alcuni settori cruciali come difesa o scuola.

Concorsi pubblici 2020, le opportunità nell’esercito

In questo articolo abbiamo parlato del bando presso l’esercito, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 90 del 15 novembre 2019, che prevede per il 2020 il reclutamento di 7 mila volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) nell’Esercito. Quattro, nel complesso, i cosiddetti blocchi di incorporazione. Con scadenze variabili per quel che riguarda le domande a seconda dei blocchi.

Scuola, 2020 anno decisivo?

Il 2020 può essere l’anno decisivo per il destino di moltissime persone che aspirano a lavorare nel mondo della scuola. Diversi i profili potenzialmente interessati. Prima di tutto, come riportato dal quotidiano Il Sole 24 Ore, c’è il bando del Miur per il reclutamento di personale Ata (bidelli e addetti alle pulizie), con 11.263 posti a disposizione. La domanda di partecipazione al concorso può essere presentata entro l’8 gennaio 2020. L’assunzione sarà a tempo indeterminato: per candidarsi è necessario aver svolto, per almeno 10 anni (anche non continuativi), nei quali devono essere inclusi gli anni 2018 e il 2019, servizi di pulizia e ausiliari presso le istituzioni scolastiche ed educative statali.

Insieme a questo c’è da considerare la stabilizzazione di 24 mila docenti precari, a cui poi si aggiunge un nuovo concorso straordinario finalizzato all’assunzione di ulteriori 24.500 unità. I diretti interessati sono coloro i quali hanno svolto almeno 3 anni di servizio nell’ultimo decennio, almeno 1 anno di servizio nella specifica classe di concorso o tipologia di posto per la quale si concorre e siano in possesso di un titolo di studio per la classe di concorso richiesta. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare questo articolo. Decine di migliaia di nuovi posti di lavoro nella scuola anche per sopperire ai vuoti che si sono. Ricordiamo infatti che Quota 100 (come abbiamo ricordato a ridosso del’anno scolastico in corso) ha consentito a molti lavoratori del mondo della scuola di accedere alla pensione con alcuni anni di anticipo.

Concorsi pubblici 2020, altri settori coinvolti

Infine come ricorda sempre Il Sole 24 Ore il decreto milleproroghe ha dato l’ok per nuove assunzioni che saranno effettuati nei vari settori pubblici tra cui il comparto sicurezza-difesa e vigili del fuoco, agenzie fiscale, cooperazione allo sviluppo ed enti pubblici.

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →