Coronavirus ultime notizie: caso a Formia trasferito a Roma. Aggiornamenti

Pubblicato il 11 Febbraio 2020 alle 13:38 Autore: Guglielmo Sano

Nuovo caso di sospetto contagio da coronavirus all’ospedale Spallanzani di Roma. Riguarda un uomo di 30 anni rientrato autonomamente dalla Cina

Controlli coronavirus
Coronavirus ultime notizie: caso a Formia trasferito a Roma. Aggiornamenti

Nuovo caso di sospetto contagio da coronavirus all’ospedale Spallanzani di Roma. Il caso riguarda un uomo di 30 anni rientrato autonomamente dalla Cina circa due settimane fa: ha avvertito i sintomi di un’influenza comune, in primis tosse e febbre, facendo scattare il protocollo di emergenza.

Coronavirus: un caso sospetto in provincia di Latina

La cronaca – Un uomo di 30 anni è stato trasferito d’urgenza da Formia (Latina) all’ospedale Spallanzani di Roma, specializzato nel trattamento delle malattie infettive e in prima linea nel contrasto alla diffusione del nuovo coronavirus nel nostro paese. Secondo quanto riportato dal Messaggero, l’organo di stampa che per primo ha riportato la notizia, il paziente vive e lavora da diverso tempo a Shangai ma era rientrato in Italia autonomamente circa due settimane fa, o meglio prima dell’interruzione delle tratte aeree tra Italia e Cina.

Ora, anche se non proviene da una regione particolarmente colpita dall’epidemia – partita da Wuhan, capoluogo della provincia di Hubei – del nuovo coronavirus (sono comunque 300 i casi accertati nell’area della metropoli cinese dove si conta anche un decesso), negli scorsi giorni ha cominciato ad avvertire sintomi riconducibili a quelli di un’influenza comune, a partire da febbre e tosse, ma comunque compatibili anche con quelli causati dal 2019 nCoV.

Infodemia Coronavirus: cos’è e significato in lingua italiana

Solo 3 i contagiati in Italia

A far scattare il protocollo di emergenza in presenza dei sintomi descritti è stato il fatto che fosse tornato da poco dalla Repubblica Popolare. Di conseguenza c’è stata la corsa a bordo di un’autoambulanza del 118 verso Roma e il ricovero presso la struttura sanitaria della capitale dove ora si stanno conducendo le analisi necessarie ad appurare se sia stato o meno contagiato.

Allo stato attuale, sono 53 i casi già valutati dagli esperti dell’Istituto Spallanzani: 38 pazienti sono risultati negativi e quindi dimessi, i rimanenti risultano tuttora ricoverati. Detto ciò, sono solo 3 i casi confermati nel nostro paese: una coppia cinese e un giovane italiano trasferito dalla Cecchignola.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →