26/06/2013

Sondaggio Ipsos per Ballarò del 25 giugno: il PD sopra il 29%, prosegue la flessione del M5S

autore: Francesco Anania
Sondaggio Ipsos per Ballarò del 25 giugno

Sondaggio Ipsos per Ballarò del 25 giugno: il PD sopra il 29%, prosegue la flessione del M5S

L’ultimo sondaggio Ipsos sulle intenzioni di voto, presentato come ogni martedì durante Ballarò, evidenzia come rispetto alla scorsa settimana si sia consolidata la posizione di primo partito del PD.

[ad]Il Partito Democratico, tornato in salute sotto la guida di Guglielmo Epifani, guadagna ancora qualche decimale (+0,3%) e con il 29,3% stacca ora di due punti percentuali il PDL, che si attesta ora al 27,3% (-0,2% rispetto al sondaggio del 18 giugno).

Chi invece appare in questo momento sempre più in difficoltà è il Movimento 5 Stelle, che passa in una settimana dal 17,8% al 17%, risentendo probabilmente delle polemiche seguite all’espulsione della senatrice Adele Gambaro, cui sono seguiti gli abbandoni del Gruppo da parte di altri due parlamentari “grillini”.

Sondaggio Ipsos per Ballarò del 25 giugno

Secondo l’istituto di Nando Pagnoncelli, fra le altre forze politiche questa settimana guadagnano leggermente consenso sia Scelta Civica che Sinistra Ecologia e Libertà, accreditati rispettivamente del 5,8% (+0,4%) e del 5,3% (+0,2).

Variazioni minime per la Lega Nord, che si attesta al 3,5%, mentre l’UDC arretra dal 2,4% al 2% e viene sorpassato nelle intenzioni di voto da Fratelli d’Italia che sale al 2,2%. Non risultano significative dei restanti partiti, con Rifondazione Comunista e Italia dei Valori che non superano rispettivamente l’1,4% e l’1,2%.

Sondaggio Ipsos per Ballarò del 25 giugno

Autore: Francesco Anania

Classe ‘84, si laurea in Politica e Istituzioni Comparate all’Università degli Studi di Milano. Successivamente consegue il Master in Fonti, Strumenti e Metodi per la Ricerca Sociale presso la Facoltà di Scienze Statistiche dell’Università La Sapienza di Roma e accumula esperienze in diversi ambiti, lavorando tra l’altro presso l’istituto di ricerche Ferrari Nasi & Associati e in Regione Lombardia. Ha pubblicato una raccolta di poesie ed è appassionato di politica, world music e calcio. Collabora con Termometro Politico dal 2013.
    Tutti gli articoli di Francesco Anania →