L’ascesa di Nicolò Barella tra il Cagliari e la Nazionale

Calcio, l’ascesa di Nicolò Barella tra il Cagliari e la Nazionale Il talento del giovane centrocampista sardo oramai non è più un segreto, quei pochi che ancora non si erano resi conto di ciò, hanno avuto modo di constatarlo nelle sue due partite in Nazionale. In particolare, è da citare la partita contro la Polonia, nella quale Barella non ha affatto sfigurato; visto e considerata la presenza di compagni di reparto come Jorginho e Verratti, questo dato risulta essere ancora più eclatante. Calcio, l’esperienza col Cagliari e la fascia da capitano La sua consacrazione definitiva, tuttavia, è arrivata nella stagione dello scorso anno. Stagione nella quale il Cagliari ha conquistato una salvezza impegnativa, diversa dal solito. Salvezza conquistata per buona parte anche grazie alle reti di Barella, il quale ha totalizzato 6 gol durante l’arco di tutto il campionato. Molti di questi gol sono stati realizzati in momenti decisivi, risultando quindi “pesanti” ai fini del risultato finale; per esempio, la vittoria contro il Benevento, gara nella quale la squadra isolana conquistò i tre punti faticando parecchio. L’unica pecca che si può rimproverare a questo giocatore, a detta anche di molti esperti del settore, è il problema disciplinare: Barella, nella scorsa... View Article