Mappe: tutte le aree di libero scambio del mondo in una sola mappa

Mappe: tutte le aree di libero scambio del mondo in una sola mappa Un’area di libero scambio viene definita come l’accordo tra un gruppo di paesi che decide di eliminare le restrizioni commerciali (tariffe, dazi, etc.) sullo scambio di alcuni o di tutti i tipi di beni. Nella mappa sottostante sono state rappresentate le aree raccolte in un Free Trade Agreement. Mappe: tutte le aree di libero scambio del mondo in una sola mappa Europa EEA Lo Spazio Economico Europeo nacque dall’accordo tra i paesi dell’Associazione Europea di Libero Scambio (AELS), cioè Islanda, Norvegia, Lichtenstein ma non la Svizzera, e i 28 paesi dell’Unione Europea. EUCZ Altrimenti detta EUCU, è l’Unione Doganale dell’Ue. Lega i 28 paesi dell’Ue a Monaco, San Marino, Andorra, Turchia e ad alcuni territori britannici (Akrotiri e Dhekelia, Isola di Man, Guernsey, Jersey) CEFTA Accordo centro-europeo di libero scambio, ne fanno parte Polonia, Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia Slovenia, Bulgaria, Romania, Croazia, Macedonia, Albania, Bosnia Herzegovina, Kosovo, Moldavia, Montenegro, Serbia. Africa e Medioriente ECOWAS È un accordo economico stipulato da quindici stati dell’Africa occidentale nel 1975, e tuttora in vigore. Attraverso l’ECOMOG questi paesi svolgono anche una funzione di cooperazione per la sicurezza dell’Africa occidentale. Cinque paesi membri del... View Article