Mappe: come si divideva la giornata di artisti e scienziati famosi

Mappe: come si divideva la giornata di artisti e scienziati famosi Nella grafica realizzata da Podio, nota piattaforma di project management, si mostra come scandivano la propria vita 26 artisti e scienziati tra i più famosi della storia. Quanto dedicavano al lavoro? Quanto al riposo? Sono state queste importanti personalità a dircelo, spesso indirettamente, attraverso le loro lettere, i loro diari. Innumerevoli, poi, sono gli studi accademici sulla loro routine quotidiana, elemento di analisi non trascurabile dai biografi. Mappe: come si divideva la giornata di artisti e scienziati famosi Tutte queste informazioni sono state raccolte e selezionate dal divulgatore Mason Currey nel suo Daily Rituals. Proprio su questo interessante resoconto si sono basati gli autori della grafica riportata sotto. In “verde acqua” sono rappresentate le ore di sonno. Per esempio, c’è chi andava a dormire molto presto e chi, invece, si dedicava alla propria opera (ore colorate di “rosso”) per tutta la notte. Alcuni si godevano il proprio tempo libero (“giallo”) per interi pomeriggi, altri si dividevano tra lavoro (“verde chiaro”) e l’esercizio fisico (“viola”). “Nella vita siate regolari e ordinati, se volete essere travolgenti e originali nel vostro lavoro”. Lo diceva Gustave Flaubert, l’autore di Madame Bovary. Se volete migliorare la vostra produttività, la... View Article