articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Sondaggi elettorali SWG: la Lega è primo partito. Sorpassato il M5S

governo ultime notizie

Sondaggi elettorali SWG: la Lega è primo partito. Sorpassato il M5S

E alla fine, forse prima del previsto, si concretizza il sorpasso. Almeno, stando all’ultima rilevazione demoscopica di SWG per La7. Enrico Mentana lo lancia in anticipo, ed è un autentico fulmine a ciel sereno per i pentastellati. Nel giro di appena una setitmana, in seguito al caso Aquarius – che ha tenuto banco per oltre una settimana -, si è verificato un travaso di voti dall’una all’altra forza dell’esecutivo. I pentastellati perdono 2,5 punti nel giro di 7 giorni. Un collasso legato al boom della Lega di Matteo Salvini, che incrementa il proprio bottino elettorale del 2,2% e, per la prima volta nella storia del partito, diventa potenzialmente la prima forza del Paese.

Sondaggi elettorali 18 giugno: decisivo lo “shift” del M5S?

Rispetto all’11 giugno, la Lega passa dal 27,0 al 29,2%. Risultato difficile da prevedere anche per i “verdi” più ottimisti. Il Movimento 5 Stelle, invece, aveva retto bene fino, a quel momento. 7 giorni fa il partito guidato da Luigi Di Maio conseguiva il 31,5% dei consensi, soffrendo una leggera discesa – tutto sommato fisiologica, legata alla grande esposizione dei 5 Stelle in fase di trattative post-elettorale – rispetto al 4 marzo. Poi, il caso Aquarius e la scelta di allinearsi con la Lega. Una scelta che, probabilmente, ha spostato decisamente verso destra il posizionamento ideologico dei pentastellati. Nell’ultima rilevazione, il M5S si ferma al 29,0%.

Sondaggi Politici GPF: il caso Aquarius fa bene al governo Conte

È probabile che la maggior parte degli elettori pentastellati maggiormente allineati a sinistra, abbiano deciso di dare un passo indietro. Tra coloro con maggior tendenza a destra, invece, potrebbe aver agito la posizione ferma di Salvini, convincedoli a passare – o tornare – verso il carroccio.

Sondaggi elettorali 18 giugno: in attesa di maggiori informazioni

Questo è solo l’anticipo del sondaggio completo di questa sera. Tra gli altri dati a disposizione, si rileva l’incremento del peso di PD (18,8%, in aumento di 0,4 punti), Forza Italia (+0,6%, arrivando al 9,2%) e, in misura minore, di Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni. Quest’ultima supera nuovamente la barriera del 4% grazie ad un +0,2 e fermandosi, così, al 4,1%.

Nota metodologica in immagineSondaggi elettorali 18 giugno

Sondaggi elettorali SWG: aggiornamento del 19/06

Il sondaggio completo – pubblicato nella serata del 18 giugno per il tg di La7 diretto da Enrico Mentana – mostra il retrocesso delle forze di sinistra: Potere al Popolo e Liberi e Uguali. Il movimento di Viola Carofalo si ferma all’1,5%, in calo di 3 decimi. LeU ancora al di sotto della soglia di sbarramento. La coalizione guidata da Grasso si fermerebbe al 2,2% – un decimo in meno rispetto alla settimana scorsa -.

Infine, aumenta ancora il numero di indecisi e/o astenuti: nel giro di 7 giorni, si passa dal 31,2% dell’11 giugno al 32,2% dell’ultima rilevazione.

Sondaggi elettorali SWG 19 giugno

PAGINA SPECIALE SULLE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: martedì, 19 Giugno 2018