Marco Paolini: morta Alessandra Lighezzolo, accusa di omicidio stradale

Marco Paolini: morta Alessandra Lighezzolo, accusa di omicidio stradale Incidenti stradali ancora causa di morte. Purtroppo non ce l’ha fatta una delle due donne vittima dell’incidente stradale e investita dall’attore Marco Paolini. L’incidente ha visto coinvolte in tutto tre persone: le due donne all’interno della Fiat 500 e Marco Paolini con la sua Volvo. Il fatto risale a martedì pomeriggio quando sulla A4 probabilmente a causa di una distrazione l’attore ha colpito l’automobile in cui viaggiavano le due donne. Una delle due, Alessandra Lighezzolo di Arzignano, di 53 anni  ha perso la vita proprio oggi a causa delle gravi ferite riportate durante l’incidente. La donna era titolare di un negozio di abbigliamento per bambini nella stessa Arzignano. Marco Paolini, fuori pericolo l’amica della donna deceduta La donna è deceduta nell’ospedale di Borgo Trento in provincia di Verona. C’è da dire che le sue condizioni sono apparse subito gravi, già con l’intervento dei soccorritori. La seconda donna coinvolta nell’incidente, Anna Trovo di 53 anni, è di Montecchio Maggiore in provincia di Vicenza. Al momento non sembra essere in pericolo di vita, sebbene sia ancora in prognosi riservata. Le due donne erano molto amiche. Sembra che le due si fossero spostate verso Verona... View Article