•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 4 maggio, 2014

articolo scritto da:

Renzi sfida Cgil, Cisl e Uil: “Rivoluzione iniziata, i sindacati non mi fermeranno”

renzi

“È iniziata la rivoluzione. Una rivoluzione pacifica, ma che le resistenze del sistema non fermeranno”. Lo afferma in un’intervista al Corriere della Sera il premier Matteo Renzi, che sottolinea: “sono qui per cambiare il Palazzo; non accetteremo che il Palazzo cambi noi”. “È evidente che una larga parte della classe dirigente ci osteggia. È altrettanto evidente che noi non arretreremo davanti all’obiettivo di garantire ai cittadini una P.A. in cui si sentano padroni di casa”. Quanto alle resistenze dei sindacati dice: “noi non abbiamo problemi ad ascoltarli. Ma vogliamo negare che occorra un cambio radicale delle regole del lavoro?”. “Sogno un sindacato che, nel momento in cui cerchiamo di semplificare le regole, dia una mano e non metta i bastoni tra le ruote”. Ed avverte: “non sarà un sindacato a fermarci”. Renzi insiste: “Se l’Italia avrà un sistema burocratico più efficiente, potrà attrarre più investimenti; se riusciamo a cambiare l’Italia qui i soldi arrivano a palate. Se il sindacato dei prefetti, l’associazione dei segretari comunali e la lobby dei consiglieri provinciali si oppongono è un problema loro, non nostro.

renzi studio

Alla domanda su quale sarà la data del voto politico risponde: “la decide il capo dello Stato”, quanto alle previsioni la sua è che si voti nel febbraio 2018, alla scadenza della legislatura. E riflette sul voto del 25 maggio: “la legittimazione popolare non l’avrò mai, neanche se il Pd stravincesse alle Europee; a questo giro è andata così, mi basta la legittimazione costituzionale prevista dalle norme”. Il premier parla anche del leader del M5s: “mi ha molto colpito – dice Renzi – l’atteggiamento di Grillo a Piombino. È andato in un’azienda che sta morendo a strumentalizzare un dramma con il solo obiettivo di prendere voti e attaccare i sindacati”. E sugli attacchi che gli ha rivolto Piero Pelù dal concertone del 1 Maggio dice: “sono vecchie polemiche fiorentine che lasciano il tempo che trovano; mi dispiace solo la spocchia sugli 80 euro da parte di un certo mondo artistico, imprenditoriale, salottiero”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

28 comments
Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

Votando l'irsuto insultatore di professione?

Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

Egregio senza quei sindacati vecchi, incartapecoriti e sordi a qualunque cambiamento Berlusconi avrebbe avuto vita meno facile.

Giancarlo De Luca
Giancarlo De Luca

Ai sindacati basta ridmpirgli la scodella e la riforma porcata è fatta

Francesco E Basta
Francesco E Basta

Il capo della sinistra che va contro i sindacati è come se il papà andasse contro i suoi vescovi! Impensabile! A Renzi non è che sei un pochino del PDL?

Luigi Ginetto Scalise
Luigi Ginetto Scalise

caro Matteo ti stai pestando i piedi da solo l'unica organizzazione integra in ITALIA è il sindacato se non ti piace vai pure a cagare

Euno Diciannove
Euno Diciannove

per cambiare in peggio......attento renzusconi.......

Leana Ranzi
Leana Ranzi

sei proprio come il nano ,ma noi non accettiamo la dittatura di nessuno

Giorgio Angeletti
Giorgio Angeletti

cari elettori uno strumento l'abbiamo per fermare quest'idiota è il voto del 25 maggio

Carlo Carapacchi
Carlo Carapacchi

forza Renzi !!!! tanto i Sindacati sono i nuovi ricchi !!!

Gianluca Grilli
Gianluca Grilli

Buffone vai a Senigallia a spalare il fango invece di andare a vederti la finale di coppa italia decisa da un camorrista presente davanti ai tuoi occhi...mentre tu ti divertivi nelle marche c'è gente sfollata e anche vittime! TI DEVI SOLO VERGOGNARE

Vincenzo Umbrella
Vincenzo Umbrella

Se dimezza permessi e distacchi sindacali (magari con oneri a carico dei sindacati e non delle aziende) avrebbe un mare di consensi.

Fabrizio Bina
Fabrizio Bina

I confederati sono dei traditori dei lavoratori. Ciò detto chi pretende di debellare il sindacato è un fascista.

Vito Leonardo Ventura
Vito Leonardo Ventura

Ma cosa vuoi cambiare COGLIONE !!!!!!!!!!!!! Tu sei lì come tutti gli altri prima di te solo per continuare a colpire i più deboli e senza mai toccare i privilegi tuoi e dei tuoi colleghi. BUFFONE RINUNCIA TU A QUALCOSA, VEDIAMO NE SEI CAPACE? DAI IL BUON ESEMPIO.

Adriano Bacherini
Adriano Bacherini

Parla come faceva Berlusconi sto stronzo democristiano accidenti a lui ed ai servi che lo votano