•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 7 ottobre, 2013

articolo scritto da:

Media Sondaggi al 6 Ottobre

Riepilogo Sondaggi 06 ott

La crisi interna del PDL si fa sentire anche nei sondaggi. Il Partito Democratico è sempre primo partito con quasi il 29%, il PDL è al momento di poco sotto al 25%.

Con questi numeri e secondo le ultime rilevazioni la coalizione di centrosinistra, presentatasi alle ultime elezioni politiche, vincerebbe alla Camera di circa mezzo punto percentuale dopo essere stata per mesi ad inseguire la coalizione di Berlusconi.

Il dato, rilevato dai sondaggi, è ancora più interessante se si considera che questo sorpasso è avvenuto con una astensione, sempre altissima tra il 40% e il 41%.

Il dato dell’astensione, secondo i sondaggi, è praticamente sempre uguale. Quasi a sottintendere evidentemente un effettivo passaggio di elettori tra i i due schieramenti. Costanti M5S e Scelta Civica, rimane comunque significativa la dispersione del voto al di fuori dei 4 poli. Il Movimento 5 Stelle si conferma stabilmente nella posizione della terza coalizione premiata dagli elettori.

Altro elemento: oltre il 5% dell’elettorato non si ritiene rappresentato da nessuno dei maggiori player politici italiani.

Tuttavia se come detto alla Camera il Centrosinistra farebbe bottino pieno, al Senato invece avrebbe solo la maggioranza relativa, riproponendo la situazione attuale anche in caso di nuove elezioni se si tornasse al voto con l’attuale legge elettorale.Riepilogo Sondaggi 06 ott

L’attacco di Raggi al governo – CLICCA IL VIDEO

L'attacco di Raggi al governo

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Salvini: "Il centrodestra è morto". Secondo voi il segretario leghista ha...

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

#doposci

#doposci

articolo scritto da:

0 comments