Elezioni Francia: sarà Macrón contro Le Pen. L’analisi del primo turno

Elezioni Francia: sarà Macrón contro Le Pen. L’analisi del primo turno Come osservato dalla maggior parte dei sondaggi d’oltralpe, a staccare i due ticket per il ballottaggio sono Marine Le Pen e il favoritissimo Macrón. Il candidato centrista ha già ricevuto l’appoggio dei leader dei partiti tradizionali. Da un lato Fillon (a destra), dall’altro Hamón (a sinistra). Sarà un Le Pen contro tutti. Scenario già auspicato dalla gran maggioranza degli analisti e che conferma come l’ideologia sia passata in secondo piano in queste storiche elezioni. Non è più una “semplice” questione di destra contro sinistra; c’è in ballo la permanenza nell’Unione; i codici geopolitici; gli assetti del mercato. Analizziamo i punti di forza e punti deboli dei due candidati che competeranno nelle elezioni del 7 maggio. Clicca QUI per i risultati del primo turno! Elezioni Francia: Macrón è il gran favorito, ma gli endorsement tolgono freschezza Tutti i sondaggi sul secondo turno danno per chiaro vincitore al candidato perfetto per una gran coalizione, di “larghe intese”. Macrón è la figura attorno al quale si coagulano gli interessi del centrosinistra e del centrodestra. Per la prima volta nella storia della quarta Repubblica francese, i due partiti tradizionali restano fuori dai giochi. Lo... View Article