Sondaggi elettorali IPSOS: cresce tutto il centrodestra. FI e LN sopra il 15%

Sondaggi elettorali IPSOS: cresce tutto il centrodestra. FI e LN sopra il 15% L’estate e gli sbarchi favoriscono inequivocabilmente il centrodestra. I tre maggiori partiti conservatori dello scacchiere politico italiano – Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d’Italia – aumentano il loro attrattivo elettorale. Silvio Berlusconi riacquista importanza politica e mediatica (ultimamente più visibile del solito) in vista delle elezioni della prossima primavera. Vediamo l’evoluzione nelle intenzioni di voto, per area ideologica e per partito, secondo le stime di Ipsos per il Corriere Sondaggi elettorali IPSOS: Meloni, Salvini e Berlusconi sommano il 35% Il dato più importante rispetto alla rilevazione del mese scorso, è il gran balzo in avanti di tutta l’area di centrodestra. Rispetto agli ultimi giorni di giugno, Forza Italia incrementa il suo bottino di 0,8 punti. La Lega, stabile, si attesta al 15,1% (rispetto al 15,% del mese scorso). Salvini e Berlusconi sgomitano, quindi, per la leadership interna all’area di centrodestra. Dalle retrovie, Giorgia Meloni non sfigura e si avvicina al 5%. Nel complesso, l’area di centrodestra ottiene il 35,1% delle preferenze. Un risultato davvero impressionante, se si considera l’evoluzione avuta dai primi di maggio, fino ad oggi. Al 4 maggio 2017, il centrodestra accumulava un 30,2% di preferenze. Quasi... View Article