•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 4 luglio, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Swg: PD ancora oltre il risultato delle Europee, Lega raggiunge il 7%

Sondaggio Swg, intenzioni di voto.

Sondaggio Swg: PD ancora oltre il risultato delle Europee, Lega raggiunge il 7%

Il sondaggio Swg pubblicato questa mattina torna a rilevare le intenzioni di voto degli Italiani, osservando alcuni cambiamenti degni di nota rispetto alla scorsa settimana. A guidare i partiti rimane sempre il PD, che con Renzi non trova battute d’arresto ma solo oscillazioni di pochi decimi che, a livelli di consenso così alti, sono da considerare all’ordine del giorno: oggi i Democratici ottengono il 41,8%, oltre la soglia psicologica del 40% che rimane irraggiungibile da qualsiasi altro partito in questo momento. Il PD arretra dello 0,8% in quest’ultima settimana, e perde leggermente terreno anche Sel che si ferma all’1,8%, stesso risultato di Rifondazione Comunista. Con IDV all’1% e gli altri di Centrosinistra allo 0,4%, nel complesso il Centrosinistra (che non è però da considerare una coalizione, visto che le coalizioni si formano a ridosso delle elezioni e per ora non si prospetta questa possibilità) raggiunge il 46,8%. Molto meno attrattivo il Centrodestra, che perde oltre un punto e mezzo rispetto alla scorsa rilevazione Swg principalmente a causa dell’arretramento di Forza Italia, che dopo la crescita della scorsa settimana passa dal 18,1% al 16,6% di oggi. Anche Ncd e Fratelli d’Italia perdono leggermente terreno scendendo rispettivamente al 4,1% ed al 3%, mentre la Lega di Salvini è l’unico partito di Centrodestra che guadagna terreno raggiungendo il 7%, una quota decisamente importante per un partito che per mesi non ha superato la soglia del 3-4% e che a ridosso delle elezioni ha ricominciato a crescere in maniera significativa.

Sondaggio Swg, intenzioni di voto.

Sondaggio Swg, intenzioni di voto.

Questa settimana recupera terreno il Movimento 5 Stelle, che rimane comunque al di sotto del 20% ed in perdita rispetto al risultato delle Europee, ma dalla scorsa settimana guadagna lo 0,7% e raggiunge il 19,7%. L’apertura di Grillo sembra segnare un passo avanti per i cinque stelle che guadagnano dalle trattative sulla riforma del Senato e della legge elettorale, mentre fuori dalle principali forze politiche troviamo Scelta Civica sempre più in agonia allo 0,8% e gli altri partiti all’1,6%, con il 39,5% di intervistati che questa settimana non si esprime sul proprio voto.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: