Sondaggi elettorali Tecnè: le opposizioni tornano a sorridere

Sondaggi elettorali Tecnè: le opposizioni tornano a sorridere Le opposizioni battono un colpo nell’ultimo sondaggio Tecnè per TgCom24. Il vero exploit lo compie Forza Italia che passa dal 10,8% di un mese fa al 12% di oggi. È probabile che a mettere il turbo agli azzurri sia stato l’annuncio della candidatura di Berlusconi alle prossime europee. Un altro annuncio, quello del manifesto di Calenda, sembra aver portato acqua al mulino di un Pd malinconico. I dem crescono dello 0,5 al 17,6%. Rimanendo tra le fila dell’opposizione, Fratelli d’Italia è l’unica a perdere qualcosa (-0,2) attestandosi al 3,9%. Nell’area di governo, sorride il Movimento 5 Stelle e piange la Lega. I primi fanno un piccolo passo in avanti (+0,2) al 25,5%, i secondi invece perdono l’1,6% e calano al 31,2%. Sondaggi elettorali Tecnè: manovra bocciata A pesare sui risultati poco soddisfacenti per le forze che compongono l’esecutivo Conte è il giudizio negativo degli italiani sulla manovra. La legge di bilancio piace solo al 36% dei cittadini. Tra i provvedimenti presi, quota 100 viene promossa dal 39% degli intervistati, il reddito di cittadinanza dal 31%, la flat tax, gli aiuti alle famiglie e il sostegno alle imprese dal 25%. Solo la gestione... View Article